Iren, vola utile netto trim1, assorbito effetto pandemia, giù investimenti

Yahoo Finanza ECONOMIA

Adnkronos. Momenti di tensione e fumogeni in piazza del Duomo, a Milano, tra i manifestanti che stavano protestando contro il Ddl Zan.

Sono arrivati fino a ex piazzetta Reale e poi il servizio di ordine pubblico della questura li ha fatti arretrare fino in piazza Fontana.

Il gruppo di contestatori è arrivato con uno striscione con la scritta 'ddl Zan subito' e ha acceso due fumogeni

Attorno alle 16 alcuni giovani dei centri sociali Lambretta hanno tentato di fare accesso in piazza Duomo da via Arcivescovado per disturbare. (Yahoo Finanza)

La notizia riportata su altri giornali

L'ad apre a revisione guidance 2021 (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 13 mag - 'Approviamo oggi il trimestre con la maggior crescita assoluta e relativa nella storia di Iren. com-che. (RADIOCOR) 13-05-21 11:49:51 (0201)ENE,UTY 5 NNNN (Borsa Italiana)

Con questi numeri Iren chiude il primo trimestre dell’anno: i risultati finanziari, positivi rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, sono stati approvati ieri dal cda della società Utile netto di gruppo attribuibile agli azionisti pari a 121 milioni (+44,2% rispetto a 84 milioni al 31 marzo 2020). (Bizjournal.it - Liguria)

- Margine Operativo Lordo (Ebitda) a 313 milioni di euro (+14,0% rispetto a 274 milioni di euro al 31/3/2020). Il 13 maggio 2021 il Consiglio di Amministrazione di IREN S.p. (Gazzetta della Spezia e Provincia)

Con il sostegno dato dagli ottimi risultati ottenuti in questo trimestre - ha aggiunto l'AD -dei principali indicatori economico-finanziari del 2021". Le riforme previste dal PNRR, ancor più dei fondi stanziati, serviranno da spinta per tutto il settore delle multiutility. (Borsa Italiana)

"I risultati ottenuti nei primi tre mesi del 2021 mostrano come l’efficace ed efficiente gestione aziendale, la ripresa dello scenario energetico, un quadro climatico più favorevole e il contributo positivo dal consolidamento di I. (TorinOggi.it)

Questi fattori, unitamente alle operazioni di consolidamento, hanno consentito di assorbire gli effetti della pandemia pari a 3 milioni di euro. L’Utile Netto di Gruppo attribuibile agli azionisti è pari a 121 milioni di euro in crescita (+44,2%) rispetto agli 84 milioni di euro registrati nel 2020. (IlPiacenza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr