Anziani e stranieri, a Venezia oltre cento famiglie a rischio sfratto: «Come una guerra»

Anziani e stranieri, a Venezia oltre cento famiglie a rischio sfratto: «Come una guerra»
La Nuova Venezia SALUTE

Ci sono le famiglie che non riescono a pagare il canone d’affitto e le famiglie che non riescono a sostenere tutto il resto

Ci sono gli sfratti per morosità, per finita locazione; ci sono le situazioni vecchie e le situazioni nuove.

Ma l’emergenza proseguirà nei prossimi mesi, con due nuovi sblocchi, il primo ottobre e il primo gennaio 2022, per le pendenze successive.

Con lo sblocco diventato operativo il primo luglio, sono almeno un centinaio le famiglie del comune di Venezia a rischiare di essere sfrattate entro la fine dell’anno. (La Nuova Venezia)

Su altre fonti

Ed è evidente che, per quanto le regole vengono rispettate con rigore, nei centri estivi vengano meno molte barriere. Il bilancio, per il momento, parla di sei servizi sospesi e di dieci persone risultate positive: si tratta di otto bambini e di due animatori. (La Nuova Venezia)

Progetto ex Gasometri a Venezia, niente più hotel e palestra

Ivan Holler, l’imprenditore austriaco “padre” dell’operazione del distretto alberghiero di via Ca’ Marcello, torna a fare il punto sui cantieri aperti a Venezia e Mestre. Se dunque sulle vicende di Mtk non mette più bocca, discorso diverso vale proprio per il maxi-cantiere di Castello, che l’imprenditore austriaco continua a seguire in prima persona. (La Nuova Venezia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr