Aprilia Tuono 660 Factory, la naked sportiva diventa più sofisticata

Aprilia Tuono 660 Factory, la naked sportiva diventa più sofisticata
inSella ECONOMIA

Attraverso il software si è in grado di regolare traction control, anti impennata e freno motore.

Un’evoluzione del modello base in chiave racing, dotata di un allestimento importante, tipico delle moto più affascinanti e prestazionali della casa di Noale.

Disponibili anche la grafica in versione Factory Dark e il codino monoposto

Per mettere in risalto le doti ciclistiche della Tuono 660, sulla Factory arrivano sospensioni più raffinate. (inSella)

Ne parlano anche altre fonti

La nuova Aprilia Tuono Factory 660 viene proposta nella sola variante grafica Factory Dark, con codino monoposto verniciato in nero e rosso (fornito di serie assieme alla sella e alle pedane per il passeggero). (Motociclismo.it)

In effetti con 10 vittorie, 16 podi e 6 pole position, non c’è dubbio sulla bontà del progetto RS 660, che all’esordio in questo campionato e a soli 12 mesi dalla sua presentazione ha conquistato con assoluta autorevolezza un campionato davvero prestigioso (inSella)

L'elettronica. Tuono 660 Factory dispone di serie della suite completa di controlli elettronici APRC dotata di acceleratore elettronico Ride-by-Wire e di piattaforma inerziale a sei assi. Aumenta anche la grinta stessa del propulsore in accelerazione, grazie all’adozione di una trasmissione finale più corta, con un pignone a 16 denti, uno in meno di Tuono 660. (GPOne.com)

Aprilia RS 660 Limited Edition 2022, omaggio al successo nell'AMA

Tutte le caratteristiche tecniche sono le stesse della RS 660 standard La moto si distingue per la livrea a stelle e strisce, una colorazione derivata dalla grafica portata in gara a Vallelunga dal campione della Twins Cup, Kaleb De Keyrel, in occasione dell’ultima tappa del Trofeo Aprilia RS 660, alla quale Kaleb era stato. (Moto.it)

Nella versione Factory di Tuono 660 viene ulteriormente esaltato dalla nuova aggressiva e sportiva variante grafica Factory Dark e dalla presenza del codino monoposto verniciato in nero e rosso, fornito di serie assieme alla sella e alle pedane per il passeggero. (GPOne.com)

Uno scudetto posizionato sul serbatoio riporta la numerazione e indica la tiratura limitata a 1.500 esemplari. Nel 2021 Aprilia, con la RS 660, ha dominato nella categoria Twins Cup del MotoAmerica, ha conquistato il Titolo vincendo ben 10 gare su 13. (Motociclismo.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr