Aumento bollette 2021: quanto pagheremo elettricità e gas e quanto si risparmia con il decreto

Aumento bollette 2021: quanto pagheremo elettricità e gas e quanto si risparmia con il decreto
Open ECONOMIA

Il Consiglio dei ministri ha varato il decreto che taglia in parte i rincari delle bollette di elettricità e gas per il 2021.

In tutto secondo i calcoli dell’Arera si tratta di 3 milioni di famiglie potenzialmente interessate (2,5 milioni di queste anche per il gas).

Le imposte hanno un peso sul costo totale della bolletta della luce superiore al 12%.

Per la bolletta del gas a incidere primariamente sul costo che paghiamo è il prezzo della materia prima

L’intervento mira a eliminare per l’ultimo trimestre del 2021 gli oneri generali del gas per tutti e dell’elettricità per le famiglie e le piccole e piccolissime imprese. (Open)

Ne parlano anche altri giornali

In tal senso è fondamentale, a nostro avviso:. – Attuare una rimodulazione e riforma degli oneri di sistema e delle accise sui carburanti. Questa analisi svela in tutta la sua contraddittorietà le misure adottate dal Governo che stanzia sussidi. (News Rimini)

Significa che da questo momento il costo dei giorni di assenza per i dipendenti – 10 giorni, 7 per i vaccinati – dovrà essere sostenuto dalle imprese. Lo ha fatto sapere l’istituto in un messaggio del 6 agosto. (Consumatrici)

Nello stesso periodo, per tutti gli utenti del gas naturale, famiglie e imprese, l’Iva (oggi al 10 e al 22% a seconda del consumo) è portata al 5% e gli oneri di sistema sono azzerati (CityNow)

Tre miliardi contro i rincari delle bollette. Su «solo» dell'11%

Eliminando gli oneri di sistema il risparmio sarebbe di 4,62 euro, vale a dire 13,86 euro in totale da ottobre a dicembre 2021. Secondo le stime di Facile.it, stando alle attuali tariffe, il vantaggio economico medio per una famiglia tipo potrebbe essere di circa 11 euro al mese. (Finanza.com)

11 euro di risparmio mensile. Secondo i calcoli del comparatore di tariffe Facile. Bollette calmierate per 3 milioni di persone. “Le nuove misure intervengono a vantaggio degli oltre 3 milioni di persone che beneficiano del bonus energia“, si legge nella nota del governo. (Consumatrici)

Attutita l'impennata del 40% che doveva scattare il 1° ottobre: Iva sul gas dimezzata e zero oneri per l'elettricità fino al 2022.L'intervento del governo non scongiura del tutto l'aumento delle bollette. (La Verità)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr