Bonus tv, scattano i contributi fino a fine 2022 per chi cambia

Consumatore.com ECONOMIA

Tutti i dettagli. Arrivano importanti novità per il bonus tv, che permette di rottamare i vecchi apparecchi che presto diventeranno obsoleti.

In arrivo in bonus tv: in cosa consiste la rottamazione. Per il bonus tv, o meglio bonus rottamazione, si parla di un’agevolazione del 20% del prezzo d’acquisto, fino ad un massimo di 100 euro per richiedenti.

Si va verso il bonus rottamazione con la firma del ministro Giorgetti su una delle riforme più attese in campo tecnologico e digitale del nostro paese. (Consumatore.com)

La notizia riportata su altri giornali

In più, come si fa eventualmente a sapere se l’e-commerce applica e quindi accetta il bonus Tv? Bonus Tv e offerte volantino o online: gli sconti si cumulano oppure no? (InvestireOggi.it)

Il bonus consiste nel rottamare il vecchio televisore per ricevere uno sconto del 20% sul nuovo, fino a un massimo di 100 euro Secondo Toffano, anche se manca ancora tempo, i 250 milioni di euro stanziati dal governo per il Bonus Tv potrebbero esaurirsi in pochi giorni. (PadovaOggi)

Infine, attenzione agli amici animali con 10mila euro vincolati alla manutenzione delle Aree Cani: questa ulteriore somma si aggiunge ai 10mila euro già stanziati nel 2020, dimostrando la sensibilità dell’Amministrazione Comunale sulla tematica Già individuate le somme per piano asfalti 2022 e manutenzione fontana di Villa Scaccabarozzi. (MI-LORENTEGGIO.COM.)

Il bonus sarà disponibile fino al 31 dicembre 2022, a patto che il fondo dedicato (250 milioni) non si esaurisca prima Qual è lo sconto. Come detto, il bonus è fino a 100 euro e si traduce in uno sconto del 20% sul prezzo finale di acquisto del nuovo televisore comprensivo di Iva. (il Giornale)

Si ricorda, inoltre, di dover rottamare il vecchio televisore In virtù del passaggio al nuovo standard della televisione digitale terrestre (DVB-T 2 con codifica Hevc main 10), il legislatore ha pensato ad un bonus TV di 100 euro per chi rottama il vecchio televisore e contestualmente acquista un nuovo apparecchio in linea con il nuovo standard. (InvestireOggi.it)

La rottamazione può essere fatta dove si acquista il nuovo televisore, consegnando il vecchio al rivenditore e ottenendo il bonus fino al 20% del costo comprensivo di Iva. Lo switch-off si concluderà. Un bonus da 100 euro per rottamare il vecchio televisore e acquistarne uno in grado di ricevere il nuovo segnale digitale nel formato 'Dvbt2-Hevc main 10'. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr