Polizia Usa nella bufera, agenti trascinano paraplegico fuori dall'auto

Polizia Usa nella bufera, agenti trascinano paraplegico fuori dall'auto
News Mondo ESTERI

Il video pubblicato sui social fa discutere.

Come riportato dall’Ansa, nel video si vede il 39enne essere fermato dagli agenti per un sospetto caso di droga

Paraplegico trascinato fuori dall’auto, bufera sulla polizia americana. Le immagini sono stati riprese dalla body cam di un poliziotto, ma non è chiaro a quando risale questo episodio.

ROMA – Agenti di polizia americana nella bufera dopo aver trascinato un paraplegico fuori dall’auto. (News Mondo)

Ne parlano anche altri media

Al rifiuto di collaborare, l’uomo è stato infine estratto con la forza, messo a terra, e ammanettato. Filmato diventato virale e che è stato intanto commentato migliaia di volte, con moltissime persone turbate dalle azioni dei due agenti (Dea Notizie)

Polizia trascina a terra uomo paraplegico. Quando il sospettato dice loro di essere paraplegico e di aver bisogno di assistenza per uscire dall’auto, gli agenti dicono che “o coopera ed esce dall’auto o lo trascineremo fuori“. (Newsby)

La polizia ha reso noto di non aver incriminato Owensby per droga, ma per resistenza all'arresto. Quando Owensby dice loro che è paralizzato e che ha bisogno di assistenza per uscire dall'auto, gli agenti dicono che "o coopera ed esce dall'auto o lo trascineranno fuori". (Adnkronos)

Forzano un cittadino paraplegico ad uscire dall'auto, due agenti nei guai

“Mi hanno trascinato fuori dall’auto come se fossi un cane, come se fossi spazzatura“, racconta l’uomo. Anche un video mostra l’accaduto, diventando così un nuovo atto di accusa di violenza della polizia di Dayton, Ohio. (Il Quotidiano Italiano - Nazionale)

Quando Owensby dice loro che è paralizzato e che ha bisogno di assistenza per uscire dall’auto, gli agenti dicono che “o coopera ed esce dall’auto o lo trascineranno fuori”. “Ho gli incubi, non voglio uscire ogni giorno di casa pensando che una cosa del genere potrebbe succedermi di nuovo”, ha detto ancora l’afroamericano (Italia Sera)

Dopo essere stati informati della paraplegia, gli agenti hanno detto che lo avrebbero aiutato ad uscire, ma il 39enne ha rifiutato e chiamato qualcuno al telefono. Secondo la polizia, l'uomo aveva precedenti penali legati ai narcotici e al possesso d'armi, e gli agenti necessitavano che uscisse dal veicolo per far annusare un cane antidroga. (Ticinonline)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr