Salvini “Fedez non può imporre la censura a chi difende la famiglia”

Salvini “Fedez non può imporre la censura a chi difende la famiglia”
LiberoQuotidiano.it CULTURA E SPETTACOLO

“La Lega propone pene più severe per chi aggredisce sulla base del colore della pelle o l’orientamento sessuale – ha proseguito il leader del Carroccio -

Per me i bimbi hanno bisogno di una mamma e di un papà, e sono contro l’utero in affitto”.

Lo ha detto il leader della Lega Matteo Salvini a Domenica Live, in merito alle parole di Fedez di ieri sera sul palco del Concertone per il Primo Maggio su Rai3. (LiberoQuotidiano.it)

Ne parlano anche altri giornali

Il ddl Zan non mi piace perché inserisce un nuovo reato inventato che darebbe ai giudici il potere di criminalizzare le idee, di processare le idee. Il video di Grillo sul presunto stupro commesso dal figlio. (Open)

Bagnai: “difficile ricostruire con la sinistra”/ “Paese conservatore, ma l'agenda. Così Matteo Salvini a Domenica Live parla della polemica delle ultime ore, cioè quella relativa al discorso di Fedez al Concerto del Primo Maggio. (Il Sussidiario.net)

LEGA VS FEDEZ VS SALVINI - Fedez risponde al leader del Carroccio: "Io vado al concertone a gratis e pago i miei musicisti che non lavorano da un anno e sul palco vorrei esprimermi da uomo libero senza che gli artisti debbano inviare i loro discorsi per approvazione preventiva da voi politici. (Yahoo Notizie)

Lamezia Terme, interrogazione parlamentare di D’Ippolito (M5S) su pignoramenti e fermi amministrativi da parte di Sogert, “verificare i fatti e nel caso punire la società”

“Fedez e Rai 3, polemica tutta interna alla sinistra. Occuparsi di pandemia non vuol dire che non si possono fare battaglie per i diritti, lo ius soli, il ddl Zan“. (Il Primato Nazionale)

Ieri sera dal San Raffaele dove è ricoverato, Silvio Berlusconi avrebbe chiamato l’amico Albertini proprio per parlare della sua candidatura. Al contrario FdI con Ignazio La Russa insiste nel chiedere un «tavolo» per scegliere tra una «rosa di nomi» (LiberoQuotidiano.it)

Happy 0 0 % Sad 0 0 % Excited 0 0 % Sleepy 0 0 % Angry 0 0 % Surprise 0 0 % Il primo è che le attività di riscossione sono bloccate da precise norme, introdotte per aiutare i cittadini a superare la crisi economica prodotta dal Covid. (Corriere di Lamezia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr