Musk ha fatto scendere Bitcoin e salire Dogecoin

Benzinga Italia ECONOMIA

Movimento dei prezzi. Al momento della pubblicazione, Bitcoin era in ribasso giornaliero di quasi il 3,8% a 36.652,52 dollari e Dogecoin era in rosso di quasi il 5,9% a 0,1981 dollari

(NASDAQ:TSLA) Elon Musk sulla piattaforma di social media Twitter hanno causato il crollo del prezzo di Bitcoin (CRYPTO:BTC) e il rialzo di Dogecoin (CRYPTO:DOGE) nel secondo trimestre, come mostrato da un’analisi del sentiment effettuata da eToro USA e The TIE. (Benzinga Italia)

Su altri media

Buona lettura Andrea Santillo Freelancer scrittore esperto nel campo della finanza digitale ed ora anche nel campo delle criptomonete. (cripto-valuta.net)

Tesla continua a battere i suoi record. Produzione e consegne al top. La performance di Tesla ruota intorno a un altro record, quello della produzione e sui numeri di consegna. (l'Automobile - ACI)

E, nonostante i tanti controversi tweet del suo amministratore delegato, ha fatto riferimento alla criptovaluta una sola volta nel suo rapporto trimestrale. Un contributo e' venuto anche dal settore energia che ha visto gli utili salire di oltre il 60% rispetto ai primi tre mesi dell'anno a 801 milioni di dollari. (Borsa Italiana)

Nel secondo trimestre del 2021, Tesla ha stabilito nuovi record consegnando 201.250 auto elettriche ai clienti e costruendo 206.421 veicoli tra aprile e giugno Si tratta di un fatturato di 11,96 miliardi di dollari, realizzato principalmente dalla vendita di automobili. (MotoriSuMotori)

“Apple usa credo quasi il 100% di cobalto nelle batterie e nei telefoni e nei laptop. Ma Tesla non usa cobalto nei pack in ferro-fosfato e quasi nulla nelle chimiche basate sul nickel. (Tech Princess)

L'utile per azione adjusted è stato pari a $1,35, molto oltre i 98 centesimi attesi dagli analisti intervistati da Refinitiv. Il titolo Tesla viaggia attorno a $666, dopo aver perso dal mese di gennaio più del 25% del suo valore (Finanza.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr