US Open, Medvedev spiega la sua esultanza in stile FIFA: "Ho fatto L2 + sinistra"

US Open, Medvedev spiega la sua esultanza in stile FIFA: Ho fatto L2 + sinistra
Sky Sport SPORT

Non l'ho mai detto a nessuno: per me sei il migliore di sempre - ha detto guardando il suo avversario -.

Ma anche l'enorme rispetto per Djokovic: "Sappiamo cosa c'era in palio, mi spiace per Novak e per gli appassionati.

IPA/Fotogramma. LA GIOIA DI MEDVEDEV - E poi la grande emozione.

Oggi è comprensibile che la maggior parte del pubblico fosse per Djokovic"

(Sky Sport)

Su altre fonti

Quel momento è stato molto duro a causa della pressione, devi essere bravo trovare subito le forze per superarlo Inoltre era indispensabile essere pronti a cambiare questa strategia durante la partita perché Novak si poteva adattare. (LiveTennis.it)

Medvedev, tra i tre, si è schierato, definendo Djokovic "il più grande giocatore della storia" All the feels from @DjokerNole to the fans in New York. (Tennis World Italia)

Il vantaggio che ha preso all’inizio della partita è stato decisivo, avendogli dato lo slancio di cui aveva bisogno” – ha illustrato Thiem. Novak Djokovic si è fermato ad un passo dal traguardo, svuotato fisicamente e mentale dinnanzi al peso enorme della storia. (Tennis World Italia)

Cosa ne sarà dei Big Three? Incognite, scenari e previsioni per il futuro

Parlando con i media serbi dopo la finale, Djokovic si è soffermato anche sulla sua programmazione per il resto della stagione. Novak risulta iscritto al Masters 1000 di Indian Wells il mese prossimo ed è già qualificato per le ATP Finals di Torino. (Tennis World Italia)

Dal campo è uscito il vero Nole, quello più umano, senza filtri, spogliato dalle certezze ma, ora come ora, più amato da tutti Eppure, nonostante la delusione, qualcosa di altrettanto stupefacente è accaduto, perfino il serbo lo ha dovuto ammettere. (iCrewPlay.com)

Djokovic e Nadal, c’è ancora un po’ di tempo. A qualche giorno dalla debacle del serbo, una cosa è certa: il dibattito sul G. (Tennis Fever)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr