Un ristorante lascia Foodora: l’azienda incontra i rider ribelli

Dopo la protesta, i rider di Foodora provano a dettare le condizioni. Ieri, una delegazione di fattorini è stata ricevuta dai responsabili della start-up tedesca specializzata nel take-away digitale che in città vanta una rete di trecento ristoranti. Un primo passo verso la mediazione. Per ricucire uno strappo che sabato e domenica ha dato vita all... Fonte: La Stampa La Stampa
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....