Inizia il processo a Zaki, che parla in manette dalla gabbia del tribunale: “Io detenuto troppo a lungo…

Inizia il processo a Zaki, che parla in manette dalla gabbia del tribunale: “Io detenuto troppo a lungo…
Il Fatto Quotidiano INTERNO

Il giovane ha salutato a mani giunte una dozzina di parenti, attivisti e i due diplomatici italiani in aula.

“È evidente che a Zaki sono negate le più elementari garanzie dello stato di diritto; lo ripetiamo da mesi e abbiamo già la risposta.

E’ questo il trattamento riservato a Patrick Zaki durante la prima udienza del suo processo al tribunale di Mansura.

Nella gabbia si sono alternati quattro o cinque imputati seduti su due panche, i primi giunti ammanettati gli uni agli altri. (Il Fatto Quotidiano)

Ne parlano anche altre fonti

Dopo 19 mesi di carcerazione preventiva senza giustificazione legale, rinnovata di 45 giorni in 45 giorni, Patrick Zaki sarà trasferito questa mattina dal carcere di massima sicurezza di Tora, a sud del Cairo, fino a Mansoura, sua città natale situata a 130 km verso nord, dove avrà inizio il processo a suo carico. (Il Manifesto)

Roma, 14 set. (Adnkronos) – “Il Governo italiano agisca con determinazione e faccia tutto il possibile per il rilascio immediato di Patrick Zaki. C’è un pronunciamento del Parlamento per conferire a Zaki la cittadinanza italiana, il Governo dia seguito a questa indicazione. (SardiniaPost)

È uno scritto del 2019 in cui Patrick avrebbe preso le difese della minoranza copta perseguitata in Egitto”, ha riferito il portavoce di Amnesty Le parole di Zaki e la richiesta della legale – Hoda Nasrallah, la legale di Zaki, ha sostenuto la stessa tesi del suo assistito chiedendone il rilascio, dopo 19 mesi di detenzione. (Imola Oggi)

Patrick Zaki, il processo al via: la sentenza sarà inappellabile

Patrick Zaky riemerge così dall'oblio dell'ultimo anno e mezzo. Gli occhiali dorati e tondi, alla Harry Potter. (la Repubblica)

In carcere da 19 mesi, inizia il processo in Egitto a Patrick Zaki: rischia altri 3 anni e 5 mesi Si apre presso un tribunale di Mansura la prima udienza del processo a carico di Patrick Zaki, lo studente dell’Università di Bologna in carcere in Egitto dal febbraio dell’anno scorso. (Fanpage.it)

LEGGI ANCHE. Patrick Zaki, un anno e mezzo in carcere, gli amici: «Torture e sofferenza». «Come si temeva, dopo un anno e sette mesi di detenzione preventiva, Patrick Zaki va a processo», ha scritto su twitter il portavoce di Amnesty Italia Riccardo Noury. (Vanity Fair Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr