Le coppie di albatros si separano: l”amore’ finisce a causa del riscaldamento globale

Velvet Pets ESTERI

Gli esperti avrebbero affermato: “le condizioni ambientali difficili possono interrompere i processi di riproduzione, facendo separare alcune coppie che altrimenti sarebbero rimaste insieme“.

Esistono animali in grado di insegnarci la fedeltà ad un unico partner per tutta la vita; gli albatros sono tra questi, almeno lo sono stati fino ad ora.

La crisi climatica, dunque, sembra destinata a interrompere quella magia che legava gli albatros: animali monogami per eccellenza. (Velvet Pets)

La notizia riportata su altri media

A cura di Andrea Centini. I cambiamenti climatici stanno aumentando il tasso di separazione delle coppie di albatri, meravigliosi uccelli marini la cui monogamia è proverbiale e fonte di ispirazione. Addio all’amore eterno degli albatri: i fedeli uccelli divorziano di più per la crisi climatica I cambiamenti climatici stanno spingendo gli albatri a separarsi più spesso. (Scienze Fanpage)

In altre parole, i cambiamenti climatici stanno facendo divorziare gli albatros. Questi mutamenti nelle abitudini di vita degli albatros causano stress che a sua volta influenza i livelli ormonali degli uccelli marini rendendo meno probabile la sopravvivenza dei pulcini (TeleAmbiente TV)

È quello che emerge dallo studio della Royal Society effettuato sulla popolazione selvatica di 15.500 coppie di albatros nidificati nelle Isole Falkland in 15 anni. Rischia l'estinzione l'albatros dal sopracciglio nero, grande uccello marino che vive in particolare nelle isole Falkland e in Nuova Zelanda. (Italia Oggi)

Il surriscaldamento delle acque, dovuto al cambiamento climatico, sta causando però delle variazioni negli ecosistemi che costringono gli albatros a spostarsi sempre di più alla ricerca di cibo, allontanandosi per lunghi periodi dal partner. (Ohga!)

Assegnati, infine, i riconoscimenti del ‘Premio Arge Alp 2021’ (MI-LORENTEGGIO.COM.)

L’effetto del cambiamento climatico che non ci si aspetta: anche il riscaldamento globale influisce sul divorzio dell’albatros dal sopracciglio nero, fin qui conosciuto come longevo e monogamo. La riproduzione e il divorzio degli albatri – Quando questo uccello marino – nome scientifico Thalassarche melanophris – deve riprodursi, in estate, va sulla terraferma per circa quattro mesi. (Il Fatto Quotidiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr