Opa Cdp su Tim, ecco tutti gli inghippi

Start Magazine ECONOMIA

Morale della favola: in caso di un’Opa su Tim, la Cassa avrebbe necessità di essere ricapitalizzata dai soci.

Fatti, numeri, indiscrezioni e approfondimenti. Ma la Cdp ha i capitali necessari per lanciare un’Opa su Tim secondo i desiderata di Fratelli d’Italia?

Ecco i due scenari insiti nel progetto (caldeggiato da Fratelli d’Italia) di un’Opa di Cassa depositi e prestiti su Tim.

Un livello più alto di quello del recente passato ma non sufficiente per un’Opa su Tim. (Start Magazine)

Ne parlano anche altre fonti

Interpellata sul destino della compagnia e della rete unica, ieri la leader di FdI ha spiegato che quello dell'infrastruttura «è un dossier molto delicato (Milano Finanza)

Oggi è la proprio leader del movimento di destra Giorgia Meloni a tornare sull’argomento. (Borse.it)

La Uilcom UIL vigilerà perché ogni scelta venga fatta nell’interesse del Paese, dei lavoratori e della stessa azienda. A ben vedere, sarebbe da folli e, francamente, potrebbe farsi spazio il sospetto che ci possa essere qualcosa di poco lecito dietro”. (Key4biz.it)

Ci è sembrato corretto partire dal programma, che è il cuore della nostra proposta", ha poi detto Calenda La rete Tim deve tornare pubblica. (Italia Oggi)

Da tempo i governi che si avvicendano alla guida di palazzo Chigi auspicano la creazione di una rete unica. A frenare sono i francesi di Vivendi, primi azionisti di Tim con il 23,7, non convinti della convenienza della cessione (Il Fatto Quotidiano)

Per Calenda "dobbiamo ridurre le tasse soprattutto ai piú giovani, che vanno messi in condizione di poter lavorare, non dar loro 10mila euro come propone il Pd. "Come accade in tutte le grandi democrazie, la rete unica deve essere di proprietà pubblica non verticalmente integrata", ha affermato Meloni a Radio24. (Italia Oggi)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr