Messina, la denuncia di uno studente: “Ricevuti insulti omofobi da un professore universitario”

Messina, la denuncia di uno studente: “Ricevuti insulti omofobi da un professore universitario”
L'Occhio INTERNO

Messina, la denuncia di uno studente: “Ricevuti insulti omofobi da un professore universitario”. Un docente dell’Università di Messina avrebbe insultato su Facebook uno studente 24enne con orientamenti bisessuali, che, in un gruppo privato, aveva pubblicato una riflessione sul “cat-calling”.

“A seguito delle frasi rivolte al ragazzo, che non frequenta l’Ateneo di Messina, ma è originario della città dello Stretto – spiega Giuseppe Ialacqua del gruppo Liberazione Queer+ – è stata presentata una formale denuncia ai carabinieri”. (L'Occhio)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Top secret al momento il nome del professore su cui Liberazione Queer+ Messina, Link e Udu chiedono all'Ateneo di intervenire. Per questo Liberazione Queer+, dopo aver supportato il ragazzo in questione nel denunciare il professore alle autorità competenti, ha deciso di divulgare la vicenda. (Today)

Rosario Duca, che è stato ricevuto dal Rettore e dal Prorettore Vicario, ed è stato invitato ad inviare tutta la documentazione necessaria al fine di attivare le dovute procedure disciplinari. “In merito alla riprovevole vicenda che ha visto coinvolto un nostro studente, oggetto di reiterati insulti di stampo omofobo, l’Università di Messina, nella persona del Magnifico Rettore, prof. (Lettera Emme)

"A seguito delle frasi rivolte al ragazzo, che non frequenta l'Ateneo di Messina, ma è originario della città dello Stretto - spiega Giuseppe Ialacqua del gruppo Liberazione Queer+ - ,è stata presentata una formale denuncia ai carabinieri». (La Sicilia)

Omofobia: docente universitario insulta un ragazzo a Messina. Il rettore: "Ferma condanna"

Siamo convinti che il Rettore vorrà incontrarci per progettare insieme interventi sia sul piano dei regolamenti che della formazione". Un professore dell'Università di Messina è stato denunciato da uno studente ventiquattrenne messinese per insulti omofobi. (La Repubblica)

Dal 2 al 9 maggio, l’Università degli studi di Messina e Palazzo Zanca celebrano la settimana della Croce Rossa esponendo la bandiera dell’associazione dai rispettivi edifici. (Normanno.com)

Insulti omofobi da parte di un docente dell’università di Messina a uno studente. L’Ateneo, peraltro, si è dotato anche di recente di "strumenti e regolamenti stringenti che consentano di sanzionare eventuali comportamenti inaccettabili di siffatta natura. (Giornale di Sicilia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr