Il Cittadella rimonta e affonda la Sampdoria di Pirlo: finisce 2-1 con la prodezza di Branca

La Gazzetta dello Sport SPORT

Il gol capolavoro di Branca ribalta la Samp e archivia il monday night regalando tre punti d’oro al Cittadella. A Marassi, il sinistro al volo del capitano risolve una partita ingarbugliata e porta i veneti al settimo posto in classifica, a 8 punti. Dopo cinque partite, si fa sempre più dura per Pirlo, sommerso insieme alla squadra dai fischi del pubblico: i blucerchiati sono quintultimi, ancora fermi a quota 2. (La Gazzetta dello Sport)

Ne parlano anche altri media

foto di www.imagephotoagency.it Ghilardi 5.5: non è certo il problema di questa retroguardia, ma quando la squadra subisce così tante reti tutta la difesa ha le sue colpe (Sampdoria News)

La Samp cade ancora a Marassi, questa volta passa il Cittadella (1-2) in rimonta. Così Andrea Pirlo, tecnico dei blucerchiati, nel post-partita ai microfoni di Sky Sport. SCONFITTA – «Facciamo fatica soprattutto in casa, ci sono ancora scorie dell’anno passato e alla prima difficoltà abbiamo paura e sale la pressione. (Tutto B)

Di Attilio Gubeni Lo scenario peggiore alla fine si è materializzato. Al termine della quinta giornata di stagione, ripreso il campionato dopo la pausa, la Sampdoria non è riuscita ad interrompere la maledizione del Ferraris, andando incontro ad una delle peggiori serate della gestione Pirlo (ClubDoria46.it)

Alle prese con una squadra di giovani esordienti, con assenze importanti, che va in difficoltà proprio nella fase di gioco che è distintiva di Pirlo: quella ripartenza dal basso che sembra però mettere in difficoltà i suoi giocatori. (Genova24.it)

La Sampdoria deve inchinarsi anche al Cittadella nel posticipo della 5° giornata di campionato, venendo sconfitto in rimonta da un Cittadella ordinato, cinico e compatto, che conquista meritatamente i primi tre punti della stagione... (Tuttocampo)

Amareggiato Andrea Pirlo, guida della Sampdoria, che stasera ha incassato la terza sconfitta nelle prime cinque di Serie B: "Facciamo fatica soprattutto in casa, ci sono ancora scorie dell'anno passato e alla prima difficoltà abbiamo paura e sale la pressione. (Sportitalia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr