L'Ue "uccide" Diesel e benzina

il Giornale ECONOMIA

La proposta del nuovo green deal della Commissione prevede, infatti, che tutte le nuove auto registrate dal 2035 dovranno essere a zero emissioni, quindi elettriche.

L'Ue ha decretato la condanna a morte di benzina e Diesel.

Obiettivi climatici ambiziosi richiedono un impegno vincolante da parte di tutte le parti coinvolte; inoltre, non sono i motori termici a essere dannosi per l'ambiente, ma i carburanti fossili»

E sull'Italia, un tweet invita ad anticipare al 2030 lo stop a Diesel a benzina. (il Giornale)

Se ne è parlato anche su altri media

La presentazione del pacchetto per la neutralità climatica da parte della Commissione Ue era segnata da tempo sul calendario degli appuntamenti di Bruxelles. L'obiettivo ultimo è rendere l'Europa il primo continente neutrale dal punto di vista climatico entro il 2050. (Dueruote)

La rivoluzione green proposta dalla Commissione Europea scontenta le case automobilistiche per le quali manca il tempo e soprattutto investimenti e strutture in molti paesi. Aprire il cofano di una Ferrari e non trovarci più quel capolavoro di ingegneria italiana con otto cilindri a "V" e 600 cavall (Panorama)

Sì, l'endotermico è una tecnologia morta, lo stop sarà da stimolo alle Case per migliorare le elettriche. No, le elettriche sono care e le colonnine di ricarica poche. Sento già la loro mancanza. C'è troppa confusione ancora sulle auto elettriche, non saprei come muovermi. (Auto.it)

Finanziamenti in arrivo per le automobili ad emissione zero. UE: stop ad auto a benzina e diesel dal 2035. (AssoCareNews.it)

Senza però convincere l'industria automobilistica europea (rappresentata da Acea), che ha subito replicato a muso duro definendo lo stop ai motori a benzina e diesel al 2035 "irrazionale". Attribuire un prezzo al carbonio sarà "il punto centrale che guiderà l'economia", ha spiegato ancora von der Leyen (Gazzetta del Sud)

Tra le misure sul clima presentate dalla Commissione europea spicca quella relativa alle automobili: dal 2035 in poi non potranno più essere venduti veicoli che emettono Co2. Stando alla proposta, nell’Ue dal 2035 verranno immatricolate solo auto nuove a zero emissioni (quindi auto elettriche ricaricabili o alimentate a idrogeno con tecnologia delle celle a combustibile). (Pickline)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr