AUTO ELETTRICA: LA SCELTA PIÙ SOSTENIBILE E CONVENIENTE SECONDO ALTROCONSUMO

AUTO ELETTRICA: LA SCELTA PIÙ SOSTENIBILE E CONVENIENTE SECONDO ALTROCONSUMO
Ambiente Quotidiano ECONOMIA

Segue l’ibrido ricaricabile (a condizione di effettuare ricariche elettriche frequenti) a 77mila euro, poi il diesel (oltre 78mila euro) e, infine, la benzina (85mila euro).

Al centro di questo dibattito si trovano le auto elettriche, tipologia di veicoli in forte espansione che risulta essere la migliore scelta in termini di sostenibilità ambientale e convenienza per i consumatori.

In particolare, i grafici sotto riportati si riferiscono al segmento delle auto “compatte”, o “medie. (Ambiente Quotidiano)

La notizia riportata su altre testate

(Di venerdì 30 aprile 2021) Ecco la versione a dimensioni “umane” della famosa Buggy radiocomandata Wild One Max Laè un’azienda giapponese di modellismo e produce kit di costruzione di modelli (radiocomandati e non) aeronautici, marini e automobilistici. (Zazoom Blog)

Federico Cavallo, Responsabile relazioni esterne di Altroconsumo, ha comunque sottolineato dei ritardi (che in Italia si traduce con la mancanza dei punti di ricarica) : “Questo studio dimostra come tale transizione sia, non solo possibile ma anche conveniente A seguire, nella classifica tipo redatta dopo lo studio, l’ibrido ricaricabile con un costo medio di 77mila euro (a condizione di effettuare ricariche elettriche frequenti) e le auto diesel, con spese medie di 78mila euro. (Virgilio Motori)

Il Solar Team Eindhoven, da dove nasce Lightyear, ha vinto la Cruiser Cup della Bridgestone World Solar Challenge per quattro volte consecutive, dal 2016 al 2019. Il comune impegno sulla sostenibilità e il lavoro svolto nella Bridgestone World Solar Challenge, hanno permesso la costituzione della partnership tra Bridgestone e Lightyear. (Electric Motor News)

Perché usare l'auto elettrica è meglio, costi e risparmio - Style

EV Electra è la start-up che punta alla costruzione di un’intera gamma, a basso costo, da esportare. Il costruttore dichiara una potenza di 180 Cv per il motore posteriore, l'impiego di una batteria da 45 kWh e un prezzo per il mercato locale di 30mila dollari di cui il 50% finanziabile. (La Gazzetta dello Sport)

Il numero di veicoli elettrici (auto, furgoni, camion e autobus) dovrebbe raggiungere i 145 milioni entro il 2030 se le tendenze attuali continueranno, calcola l’IEA in un rapporto. L’Agenzia internazionale per l’energia (IEA) chiede ai governi di finanziare la mobilità elettrica con piani di stimolo economico. (Vaielettrico.it)

Le auto elettriche sono un tema estremamente attuale, mai come oggi. A quanto pare sì, lo dice uno studio europeo che ha analizzato la spesa confrontandola per le diverse tipologie di alimentazione. (Style - Moda Uomo del Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr