Uno studio afferma che le mascherine FFP2 siano pericolose. Perché? Sono fatte con il grafene

Uno studio afferma che le mascherine FFP2 siano pericolose. Perché? Sono fatte con il grafene
Tech Meteoweek.com INTERNO

Le mascherine sono molto utilizzate in generale, ma alcune di queste pare che siano dannose per tutti noi.

Utilizzando il grafene indotto dal laser (LIG), il tasso di inibizione migliora fino a circa l’81%

ci pensa MA1 il dongle di Motorola. Però, non tutti sanno in che modo vengano realizzate queste mascherine, le quali, in base ad alcuni studi fatti, pare che siano pericolose.

E tra queste non possiamo non parlare delle FFP2, molto utilizzate in generale e che sembra siano maggiormente sfruttate adesso a seguito dell’aumento dell’infettività per via della variante Omicron. (Tech Meteoweek.com)

Ne parlano anche altri media

Quindi non vanno riposti in una bustina di plastica e lasciate là, meglio la carta o il tessuto Leggi anche: Tachipirina, l’errore che commettiamo tutti senza saperlo. Sia per una questione protettiva ma anche economica, la durata delle mascherine Ffp2 è importante. (Consumatore.com)

La maschera facciale dovrebbe aderire perfettamente al viso con il minor spazio possibile tra il viso e la maschera». E' assolutamente sconsigliato indossare una mascherina che non si adatta perfettamente alla forma del viso, o che appare danneggiata. (ilgazzettino.it)

Quando possono essere riutilizzate. Tutti i tipi di mascherina non riutilizzabili sono monouso, andrebbero quindi indossate una sola volta e poi buttate (QuiComo)

Coronavirus, l'annuncio di Pregliasco sulle mascherine Ffp2: 'Ecco cosa non fare assolutamente'

Ecco quante volte si possono utilizzare le mascherine FFP2 affinché restino efficaci. Dopo un anno e mezzo di pandemia, ormai tutti abbiamo imparato a riconoscere le varie tipologie di mascherine per il viso utilizzate per prevenire la diffusione del contagio. (Leggilo.org)

Mascherina Ffp2, rischio trascurabile a un metro. Senza mascherina, le goccioline di saliva emesse quando si parla (le cosiddette droplet) possono raggiungere la distanza di poco più di un metro Secondo Pregliasco, con le mascherine Ffp2 sono off limits i baci sulla guancia. (Il Reggino)

Invenzioni caserecce come spruzzarle di disinfettante e poi metterle all’aria potrebbero danneggiarle rendendole inefficaci: meglio buttarle via dopo una giornata di utilizzo”. Le indicazioni di Pregliasco sulle mascherine Ffp2. (Centro Meteo italiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr