Otb diventa un membro fondatore di Aura, il consorzio di Lvmh, Prada e Richemont sulla tracciabilità dei prod…

la Repubblica ECONOMIA

Otb diventa un membro fondatore di Aura, il consorzio di Lvmh, Prada e Richemont sulla tracciabilità dei prodotti di Sara Bennewitz. La piattaforma che utilizza la blockchain è aperta a tutti i marchi, non ha scopo di lucro, e punta ad arricchire di contenuti i certificati di garanzia di autenticità dei prodotti.

Così eviterà contraffazioni, mercato parallelo e darà più valore ai prodotti di seconda mano, valorizzando a pieno la sostenibilità

(la Repubblica)

Su altri media

«È un grande onore per noi unirci all'Aura blockchain consortium come membro fondatore», ha spiegato a MFF Stefano Rosso, entrato nel consiglio di amministrazione di Aura. In uno scatto esclusivo per MFF, da sinistra, Franck Le Moal, Lorenzo Bertelli e Stefano Rosso a Venezia. (MF Fashion)

Lo scorso giugno, Aura Blockchain Consortium ha arruolaro Daniela Ott con il ruolo di segretario generale Otb si unisce alla blockchain di Lvmh, Cartier e Prada 15 Ottobre 2021 di Giulia Sciola. Otb entra in Aura Blockchain Consortium come quarto, nuovo, membro fondatore. (Pambianconews)

L'ambizione comune è quella di «sviluppare insieme nuovi standard per il settore in termini di innovazione» e di «rendere la tecnologia blockchain ancora più influente per il settore della moda e del lusso», garantendo «maggiore trasparenza e tracciabilità ai consumatori». (Nordest Economia)

Otb entra a far parte di Aura Blockchain Consortium come quarto nuovo membro fondatore. “Aura Blockchain Consortium sarà uno straordinario acceleratore per il nostro percorso e siamo lieti di mettere la nostra esperienza, il nostro coraggio e pensiero innovativo al suo servizio, per sviluppare ulteriormente le applicazioni della tecnologia blockchain ed elevare gli standard dell'industria della moda e del lusso”, ha aggiunto Stefano Rosso, membro del consiglio di amministrazione di Otb Group e di Aura Blockchain Consortium (FashionUnited)

«Secondo la visione di Otb - puntualizza Daniela Ott, segretario generale di Aura Blockchain Consortium - il mondo del lusso e della moda coesisteranno e vedranno fondersi prodotti fisici e digitali. (fashionmagazine.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr