Spotify Hi Fi: entro fine 2021 la qualità audio dei CD

Spotify Hi Fi: entro fine 2021 la qualità audio dei CD
Webnews.it SCIENZA E TECNOLOGIA

Spotify Hi-Fi, in sostanza, ripropone nel formato audio lossless la qualità audio dei Cd musicali che sono stati quasi del tutto soppiantati dai formati digitali.

Spotify Hi Fi: il video di lancio con Billie Eilish. Per lanciare il nuovo servizio Hi Fi, la piattaforma ha realizzato un video in collaborazione con la cantautrice Billie Eilish e il produttore discografico FINNEAS

Un altro servizio analogo è quello di Tidal, che negli USA offre da tempo brani musicali ad alta risoluzione audio. (Webnews.it)

Su altre testate

Entro la fine dell'anno il colosso dello streaming conta di lanciare un servizio in abbonamento, Spotify Hifi, con tracce in alta qualità. Spotify alza l’asticella della qualità audio preparandosi a lanciare un nuovo servizio in abbonamento chiamato Spotify Hifi. (Wired Italia)

Il piano Spotify HiFi permetterà di raggiungere una qualità dell’ascolto al pari di quella di un CD musicale. Spotify HiFi sarà distribuito solo in alcuni mercati selezionati durante la fase di lancio. (NewsDigitali)

Ma cosa ne sai di me e della… - GRiarso : @Josse16068422 Tecnica e intelligenza da top assoluto, veramente criminalmente sottovalutato e dimenticato. (Zazoom Blog)

Spotify HiFi, il tuo orecchio potrebbe non accorgersene: fai il test

Ce ne ha messo di tempo, ma finalmente Spotify ha annunciato l’opzione per lo streaming audio lossless con qualità da CD. Nell’annuncio Spotify non ha purtroppo precisato quali saranno i primi Paesi in cui verrà lanciato il servizio e quanto costerà, parlando solo di uno streaming audio con qualità lossless da CD al posto di quella attuale compressa a 320 Kbps. (AF Digitale)

Proprio per questo verrà introdotto dall’app svedese il supporto alla musica Hi-Fi, ovvero la musica ad alta fedeltà che dovrebbe garantire una qualità superiore a quella attuale andando a raggiungere quella toccata dai CD e vinili. (DR COMMODORE)

Le piattaforme di streaming audio sono solite offrire contenuti più leggeri in formato MP3, o simili, proprio per diminuire la quantità di dati trasferiti. Il nuovo servizio a pagamento, che si chiamerà Spotify HiFi, arriverà nei prossimi mesi. (il Giornale)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr