Fiorentina, Biraghi e Amrabat per la volata finale

Fiorentina, Biraghi e Amrabat per la volata finale
Corriere dello Sport.it SPORT

Ma Biraghi la scorsa estate è stato voluto fortemente dall’allenatore marchigiano che ne apprezza corsa e serbatoio d’assist, Amrabat rappresenta presente e futuro della squadra viola: sono elementi fondamentali per questo finale d'annata .

La parentesi internazionale ha evidenziato che quei problemi non esistono più e i due tornano risorse effettive: potevano già esserlo a Genova.

Malcuit ha saltato Genova per un guaio muscolare accusato nella seduta di venerdì: le valutazioni verso l’Atalanta saranno riviste in allenamento. (Corriere dello Sport.it)

Su altri giornali

Al primo posto tra i Paperoni del mondo troviamo Jeff Bezos (Amazon) con un patrimonio da 177 miliardi di dollari. Nella nuova classifica del magazine il proprietario della Fiorentina si attesta alla posizione 352 degli uomini più ricchi. (Fiorentina.it)

Dopo l’espulsione rimediata contro il Genoa, Franck Ribery salterà lo scontro casalingo contro l’Atalanta. Questione di equilibri ed anche di abitudine, l’ex Nizza ha ricoperto più volte il ruolo di spalla mobile durante la gestione Prandelli fornendo anche buone prestazioni. (Viola News)

È stato l’acquisto più oneroso della Fiorentina, un’operazione voluta dal presidente Rocco Commisso, ma Sofyan Amrabat fin qui ha un po’ deluso le aspettative disputando una stagione appena sufficiente. (Labaro Viola)

Programmazione? No, grazie. Commisso ha le idee chiare su contratti, tecnico e società

La società rossonera avrebbe messo sul piatto gli stessi 20 milioni che la Fiorentina ha versato all’Hellas. Su La Gazzetta dello Sport si legge che per lui c’è stato un interessamento del Milan. (fiorentinanews.com)

LEGGI ANCHE > > > Calciomercato Milan, colpo Vlahovic: scambio con la Fiorentina! Il Milan ha provato l’assalto per Amrabat: i rossoneri hanno messo sul piatto 20 milioni, proposta respinta dalla Fiorentina. (CalcioMercato.it)

Tanti i temi da sbrogliare, a partire dai rinnovi del contratto, dalla scelta del nuovo allenatore e da un comparto dirigenziale da ritoccare. E’ previsto a breve il ritorno in Italia di Rocco Commisso: il presidente della Fiorentina non è agevolato dalle restrizioni vigenti, ma è attentissimo a quello che sta succedendo a Firenze dintorni. (fiorentinanews.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr