Di Michele: "La Salernitana non è da Serie A. Mentalità troppo difensiva difficile da cambiare"

Di Michele: La Salernitana non è da Serie A. Mentalità troppo difensiva difficile da cambiare
Tutto Napoli SPORT

"Non lo so, non so quanto il cambio in panchina possa cambiare le sorti di questa squadra

La Serie A rispetto alla B è tutt'altra storia, e ora la Salernitana se ne sta accorgendo".

E se non hai un trascorso, difficile che tu poi possa avere quella mentalità offensiva all'improvviso.". Le altre due neopromosse, Empoli e Venezia, sembrano più abituate a giocarsi le partite a viso aperto.

Quarantotto gol in 102 presenze, David Di Michele è uno dei bomber più importanti della storia della Salernitana. (Tutto Napoli)

Su altri media

Se il buongiorno si vede dal mattino, soltanto una cosa viene da dire: Frank, fai presto!" Continuando così, però, c’è il rischio che venga subito rispedita in cadetteria. (tuttosalernitana.com)

Tre sconfitte in altrettante partite di campionato per la Salernitana di questo inizio di stagione. Un inizio di stagione che somiglia per certi versi a quello dell'ultima apparizione in A dei granata. (tuttosalernitana.com)

Il momento tanto atteso per i mille tifosi campani presenti allo stadio Grande Torino è arrivato al minuto 66. Franck Ribery dovrà essere la luce della Salernitana nei prossimi mesi: la sua esperienza ed il suo talento potranno dare una grande mano ai campani nella lotta salvezza (GianlucaDiMarzio.com)

Toro, sospiro di sollievo: esami Belotti ok, parte l'operazione derby

Portiamo a casa la convinzione di dover lavorare molto, bisogna migliorare e avere la consapevolezza che bisogna essere più attenti, più concentrant, più convinti perché il campionato è difficile Nel secondo tempo abbiamo fatto 15-20 minuti molto bene, eravamo corti, ben coperti e attaccavamo bene, poi il secondo gol preso ancora da palla inattiva ci ha fatto andare giù. (La Repubblica)

Stampa. A ottobre i consumatori italiani avranno un nuovo salasso, questa volta per la luce. Il ministro della Transizione Ecologica Roberto Cingolani prevede che l’aumento – come riporta il sito web tg24. (Salernonotizie.it)

Però dipenderà pure dalla sua voglia di stringere i denti senza paura, nella prossima settimana, quando (tocchiamo ferro) riprenderà ad allenarsi Quando, presumibilmente dopo un nuovo controllo medico conclusivo, potrà ricevere l’ultima via libera fondamentale per la ripresa degli allenamenti. (Tuttosport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr