Lazio, Gattuso: 'Che cambiamento Sarri, ma non è detto che ci metterà tanto ad emergere'

Lazio, Gattuso: 'Che cambiamento Sarri, ma non è detto che ci metterà tanto ad emergere'
Approfondimenti:
Calciomercato.com SPORT

Ecco come si è espresso quest'ultimo lungo le colonne de Il Messaggero: "Se ci vorrà molto tempo per vedere la Lazio di Sarri?

Nel frattempo un allenatore prima del Comandante accostato ai biancocelesti ha detto la sua sul nuovo tecnico del club capitolino.

La Lazio continua la sua preparazione ad Auronzo di Cadore.

Ma non è detto che bisognerà attendere troppe settimane, anzi"

Il nuovo allenatore va a modificare tutto, ripartendo dal 4-3-3. (Calciomercato.com)

La notizia riportata su altre testate

In seguito, lo stesso Gattuso era stato accostato al Tottenham, ma poi mollato anche dagli ‘Spurs’ a causa delle proteste dei tifosi. Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube! (CalcioMercato.it)

Il mio dispiacere è di non avere avuto la possibilità di difendermi, di spiegare alla gente che io non sono così". Viola, lasciamo perdere". vedi letture. Un Gattuso amareggiato quello che si racconta a Il Mattino, non tanto per l'esperienza alla Fiorentina, molto breve, che considera chiusa e della quale preferisce non parlare, ma a scottare è quello accaduto col Tottenham. (TUTTO mercato WEB)

Queste le sue parole rilasciate ai microfoni de Il Messaggero: "La Lazio di Sarri? Gennaro Gattuso si trova attualmente senza squadra. (La Lazio Siamo Noi)

Gattuso: "Spalletti lo conoscete, è una garanzia. Andrà avanti con il 4-2-3-1"

Gattuso continua a glissare sulla Fiorentina, mentre la sua delusione per non essere approdato in Premier appare cocente. Il Messaggero ha pubblicato oggi un'intervista a Gennaro Gattuso, ex tecnico della Fiorentina prima della burrasca di metà giugno e dell'avvento di Italiano. (Viola News)

Il Tottenham che ha rinunciato a prendere Gattuso per quelle accuse senza senso della tifoseria. Ed è accaduta in un momento in cui nessuno vuole prendere atto della pericolosità del web". (CalcioNapoli24)

Ho dovuto accettare una storia che mi ha fatto male più di un esonero o una sconfitta. Meglio lasciar stare, ormai storia finita. (Spazio Napoli)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr