MEF, entrate tributarie giù nel primo bimestre 2021

MEF, entrate tributarie giù nel primo bimestre 2021
QuiFinanza ECONOMIA

Le entrate relative ai giochi ammontano a 1.708 milioni di euro (-33,5%), mentre le entrate tributarie erariali derivanti da attività di accertamento e controllo si attestano a 1.077 milioni di euro (–34,9%)

editato in: da. (Teleborsa) – Le entrate tributarie sono calate nel primo bimestre 2021 a 67,66 miliardi di euro, in diminuzione di 2,9 miliardi (-4,1%) rispetto allo stesso mese dell’anno precedente. (QuiFinanza)

Su altre fonti

Nel caso in esame, la partita si gioca interamente sul campo della natura (e della stessa esistenza, come vedremo) del vantaggio fiscale, non rendendosi necessaria l’analisi degli altri elementi costitutivi dell’abuso del diritto. (Fiscoetasse)

In questo modo sarà possibile comprendere con certezza se vi sono altre somme da versare o si prospetta l’opportunità di chiedere un rimborso alle Agenzia delle Entrate. Nella prima circostanza il lavoratore può ottenere il rimborso direttamente dal datore di lavoro o ente pensionistico di riferimento (Consumatore.com)

In tal caso, è necessario allegare all’istanza una certificazione in cui il datore di lavoro o l’ente pensionistico dichiarano di non aver disposto il rimborso In quest’ultimo caso, ci si chiede: “come ottenere il rimborso dall’Agenzia delle Entrate in base al 730?”. (Proiezioni di Borsa)

D.L. Sostegni e definizione agevolata avvisi bonari: ammesso il lieve inadempimento

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze con un comunicato stampa ha ufficializzato lo slittamento della disponibilità online della dichiarazione precompilata. Quindi, la dichiarazione precompilata sarà disponibile soltanto tra un mese e qualche giorno (Proiezioni di Borsa)

Chi ha già affrontato in queste settimane la compilazione della dichiarazione annuale IVA ha sicuramente notato che il tecnicismo compilativo () porta alla sospensione in tutto o in parte (VL41) del”, non solo in presenza di versamenti omessi ma anche in presenza di versamenti periodici sospesi (Ipsoa)

41/2021 ammette la definizione agevolata delle comunicazione di irregolarità, meglio conosciuti come avvisi bonari. Soggetti beneficiari della definizione agevolata. La definizione agevolata abbatte le sanzioni e le somme aggiuntive richieste con gli avvisi bonari; restano dovuti imposte, interessi e contributi previdenziali (InvestireOggi.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr