Forte, moderno e tecnologico: così la Cina ha potenziato il suo esercito

InsideOver ESTERI

Il primo step, dunque, coincide con la completa modernizzazione delle forze armate cinesi, per un traguardo da conseguire giusto in tempo per celebrare il centenario della fondazione dello stesso esercito.

Come ha scritto l’Economist, le spese militari della Cina nel periodo compreso tra il 2009 e il 2018 sono aumentate dell’83%.

Le forze armate della Cina, adesso, ricordano sempre di più l’esercito americano

L’Esercito Popolare di Liberazione è il nome ufficiale attribuito alle forze armate della Cina. (InsideOver)

Ne parlano anche altre fonti

Il capo di Stato cinese ha aggiunto che il PCC si dedica a ricercare la felicità per il popolo e a lottare per il progresso dell’umanità. (Radio Cina Internazionale)

Nel suo intervento, Xi Jinping ha avanzato una proposte in quattro punti sulla promozione della cooperazione anti-epidemica e sulla ripresa economica nella regione Asia-Pacifico, il che ha fortemente rafforzato la fiducia della regione nell’affrontare le sfide comuni e ha ricevuto apprezzamenti e ampie risposte dalle varie parti. (Radio Cina Internazionale)

L'Asia-Pacifico è un motore importante per la crescita economica mondiale. La sera del 16 luglio, su invito, il capo di Stato cinese Xi Jinping era presente in collegamento video da Beijing, alla conferenza ufficiosa dei leader della Cooperazione Economica Asiatico-Pacifica (APEC), pronunciando un discorso. (Radio Cina Internazionale)

In questo modo i due paesi potranno prendersi cura l’uno dell’altro e sostenersi nei propri interessi fondamentali e nelle questioni che più stanno loro a cuore, arricchendo le connotazioni del partenariato strategico completo Cina-Mongolia. (Radio Cina Internazionale)

Il 16 luglio, in seguito alla conferenza informale dei leader della Cooperazione Economica Asiatico-Pacifica (APEC), il ministero degli Esteri cinese ha presentato ai media i risultati della partecipazione del presidente Xi Jinping alla conferenza. (Radio Cina Internazionale)

Il 16 luglio, il presidente cinese Xi Jinping ha inviato una lettera di auguri alla 44esima Conferenza sul patrimonio mondiale. (Radio Cina Internazionale)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr