Marino durissimo: "Proteste Juve da calcio di altra epoca per condizionare Chiffi"

Marino durissimo: Proteste Juve da calcio di altra epoca per condizionare Chiffi
La Gazzetta dello Sport SPORT

A fine primo tempo c'è stato un assalto all'arbitro per non avere dato un minuto di recupero per condizionare l'arbitro.

A fine primo tempo c’è stato un assalto a Chiffi perché non era stato dato un minuto di recupero.

Le dichiarazioni del responsabile dell’area tecnica dei friulani: “Sulla punizione che porta al rigore il fallo lo fa Cuadrado, l’ingenuità la fa l’arbitro e non De Paul.

Sono qui a tutela di quello che si è visto: abbiamo visto di tutto. (La Gazzetta dello Sport)

Se ne è parlato anche su altri media

Mi ha disturbato il condizionamento, a fine primo tempo i dirigenti hanno assaltato Chiffi per il recupero, abbiamo visto proteste di tutti Si è chiusa nel più amaro dei modi, per l’ Udinese , la sfida che l’ha vista protagonista in campionato contro la Juventus . (Virgilio Sport)

La Sampdoria batte 2-0 la Roma nel posticipo della 34ª giornata. (Tutto Napoli)

Udinese, Marino accusa Paratici e la Juventus: "Proteste che hanno condizionato Chiffi, sono cose da altre epoche"

A fine primo tempo c’è stato un assalto a Chiffi perché non era stato dato un minuto di recupero. Pierpaolo Marino è furioso dopo la gara persa contro la Juventus: ecco le parole del dirigente friulano anche sull’arbitraggio di Chiffi. (Calcio News 24)

Sono cose che appartengono a un calcio di altre epoche e non va bene. C'è stato condizionamento: alla fine del primo tempo c'è stato un assalto a Chiffi perché non ha dato un minuto di recupero da parte di dirigenti, preparatori, allenatori. (CalcioNapoli24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr