Lucchesia: tre morti in incidente frontale tra moto

Controradio Controradio (Economia)

La chiamata ai soccorsi della zona della Lucchesia è arrivata nel primo pomeriggio, precisamente alle 14.29.

Tutti e tre sarebbero morti subito.

I soccorsi erano formati da: l’auto medica, l’ambulanza medicalizzata di Lucca, due ambulanze della Croce Verde, i vigili del fuoco, i carabinieri e la polizia municipale di Capannori.

Inutile è stato l’intervento dei sanitari del 118 sul posto con le forze dell’ordine e i vigili del fuoco. (Controradio)

La notizia riportata su altre testate

La terza è un uomo di 38 anni, Marco Lencioni, che invece era in sella alla sua moto. Due delle vittime avevano 17 anni e viaggiavano a bordo di uno scooter. (Toscana Media News)

Secondo quanto ricostruito dagli agenti della polizia locale la vettura avrebbe svoltato a sinistra non accorgendosi che da quella direzione era in arrivo uno scooter SH 300 guidato dall’uomo. Le condizioni del 45 enne sono considerate gravi. (Italia Sera)

Le condizioni del 45 enne sono considerate gravi. Secondo quanto ricostruito dagli agenti della polizia locale la vettura avrebbe svoltato a sinistra non accorgendosi che da quella direzione era in arrivo uno scooter SH 300 guidato dall’uomo. (Zazoom Blog)

L'impatto tra i due mezzi è stato violento: a farne le spese il conducente dello scooter, un uomo di 45 anni che è stato sbalzato violentemente sull'asfalto. in foto: (Immagine di repertorio). Un uomo di 45 anni è ricoverato in gravi condizioni a seguito di un incidente stradale avvenuto nella tarda serata di ieri, domenica 31 maggio a Milano (Milano Fanpage.it)

Ecco l'iniziativa promossa dal comune lombardo per diminuire traffico, inquinamento e per stimolare una mobilità più sostenibile durante la Fase 2. Trovare una soluzione "smart" per la mobilità della Fase 2, ridurre traffico e inquinamento: sono questi i principi attorno a cui ruota la prossima iniziativa del Comune di Milano, che emanerà degli incentivi fino a 3000 euro per l'acquisto di moto o scooter elettrici. (InMoto)

Lo scooter potrà essere parcheggiato in qualunque posto consentito dal codice della strada all'interno dell'area operativa. Per avviare lo scooter di MiMoto è necessario premere per 3 secondi il pulsante di avviamento vicino all'acceleratore: tre bip saranno la conferma sonora della riuscita della procedura. (HDmotori)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr