Radu, grande festa per le 402 presenze: ecco i regali ricevuti dal "Boss"

Radu, grande festa per le 402 presenze: ecco i regali ricevuti dal Boss
La Lazio Siamo Noi SPORT

Lazio, a Verona pronto Farris al posto di Inzaghi.

Stefan Radu è stato festeggiato ieri a Formello dai propri compagni e dalla società.

Il difensore è diventato il calciatore più presente nella storia della Lazio scavalcando Favalli che ieri ha effettuato il passaggio di consegne al romeno.

Presente anche il presidente Lotito che ha consegnato a Radu due premi speciali per l'occasione.

Lotito ritocca lo staff sanitario. (La Lazio Siamo Noi)

La notizia riportata su altre testate

Grande festa per lui. A consegnargli il riconoscimento Beppe Favalli, ex giocatore biancoceleste che il difensore romeno ha superato in classifica, arrivando al primo posto. (Lazio News 24)

Non so chi abbia avuto questa idea, sono curioso: è un bellissimo regalo, me lo ricorderò per sempre. Ha raggiunto con lo Spezia il record storico di presenze all time nella Lazio Stefan Radu, arrivato a quota 402 presenze e superando un altro grande difensore come Beppe Favalli, presente insieme anche al presidente Lotito per la consegna del premio. (La Lazio Siamo Noi)

Secondo quanto riportato da Repubblica, Radu punta al rinnovo con la Lazio. Il romeno, dopo il record spera nella chiamata della dirigenza. 402 presenze con la Lazio e record di Favalli battuto. (Lazio News 24)

La Repubblica | Radu sempre più nella storia, adesso attende la chiamata per il rinnovo

Il difensore rumeno è stato premiato a Formello per essere diventato il calciatore con più presenze nella storia della società, con 402 partite ufficiali disputate. Giorno da ricordare per Stefan Radu, celebrato da tutta la Lazio per il record di presenze in maglia biancoceleste. (Tiscali.it)

Nella mattinata di oggi il calciatore rumeno ha festeggiato il record delle 402 presenze con la maglia biancoceleste ricevendo a Formello un quadro ed un trono con lo schienale creato grazie una sua maglia. (LazioPress.it)

Stefan Radu entra ancora più a fondo nella storia biancoceleste, e nella giornata di ieri è stato celebrato dalla squadra proprio davanti a Favalli. Secondo Repubblica, ora il nuovo recordman si aspetta la chiamata di Lotito per mettere la firma sul rinnovo di contratto che scade a giugno. (LazioPress.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr