Il nuovo centravanti della Juventus vale 70 milioni: il piano bianconero

Il nuovo centravanti della Juventus vale 70 milioni: il piano bianconero
SerieANews SPORT

La Juventus potrebbe rifondare totalmente il suo reparto offensivo in vista della prossima stagione punto interrogativo sul futuro di Ronaldo, Dybala e Morata.

L’attaccante spagnolo potrebbe restare alla Juventus per un’altra stagione con il rinnovo del prestito oneroso fissato a 10 milioni di euro.

Attenzione al possibile piano dei bianconeri in chiave acquisti. Quale sarà il futuro di Cristiano Ronaldo in vista della prossima stagione?

Paratici, qualora la Juventus dovesse dire addio a Ronaldo, potrebbe focalizzare le sue attenzioni su Icardi

Ronaldo potrebbe restare alla Juventus fino al termine del contratto per poi valutare nuovi scenari. (SerieANews)

Se ne è parlato anche su altre testate

Il contratto scadrà nel 2022 e tra la volontà di rispettarlo, il lavoro di Jorge Mendes e la necessaria partecipazione alla prossima Champions… spunta lo Sporting Lisbona, dove il campione portoghese si è formato. (Calciomercato.com)

Il tecnico in pole per il dopo Gattuso è l’ex Inter Luciano Spalletti, apprezzato anche per la sua capacità di gestire i giovani, necessari per ridurre il monte ingaggi della squadra. In questa direzione, il ds Giuntoli segue Kaio Jorge, nuovo astro nascente del calcio brasiliano nonché campione del mondo Under 17, accostato anche alla Juventus (Calciomercato.com)

Quest’anno, dopo l’esonero dello scorso agosto, Sarri ha percepito dalla Juve i 7 milioni come previsti dal contratto in essere fino al 2022 I dettagli. Sarri e la Juve possono separarsi con un anno di anticipo rispetto alla naturale scadenza del contratto prevista per il 2022. (Juventus News 24)

Per i bookie Juve e Napoli in Champions. Lazio e Milan a bocca asciutta

Parliamo ovviamente di Cristiano Ronaldo, che è legato alla Juventus da un contratto fino al 2022. Nel prossimo calciomercato della Juventus i tifosi attendono di capire quale sarà il futuro di uno dei giocatori più importanti della rosa. (JuveLive)

Ho la sensazione che chi li affronta sia convinto di poter vincere, e guarda caso i gol subiti arrivano. Non sono d'accordo che Ronaldo sia il problema della Juve, ma è vero che da un lato lui deve mettersi più a disposizione così come gli altri gli devono far arrivare più palloni (Tutto Juve)

Ancora meno possibilità, infine, per la Lazio di Simone Inzaghi che, con una partita da recuperare contro il Torino, vede le sue speranze di entrare nelle prime 4 a 2,75 (Tutto Juve)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr