CdS - Rinnovi, incontro con Zhang solo dopo lo scudetto. Da Conte a Lautaro: la situazione

CdS - Rinnovi, incontro con Zhang solo dopo lo scudetto. Da Conte a Lautaro: la situazione
Fcinternews.it SPORT

L'Inter è concentrata sul presente, ma inizia già a programmare il futuro.

E poi ci sono i rinnovi dei calciatori: Bastoni è praticamente a posto, Martinez, che sta scegliendo il nuovo agente, ancora no.

In attesa tra gli altri Barella, D’Ambrosio, De Vrij, Vecino più quelli in scadenza"

Tanti i temi sul tavolo: dal contratto di Conte a quelli dei dirigenti, tutti accordi in scadenza nel giugno 2022. (Fcinternews.it)

Su altre fonti

I nerazzurri in una gara sofferta hanno battuto per 2-1 il Sassuolo nella partita valida per il recupero della 28esima giornata di Serie A. 31′ – Ci prova Lukaku lanciato in campo aperto, il belga sceglie l’assist invece che la conclusione personale, la difesa emiliana riesce a sbrogliare (CIP)

L’attaccante argentino ha saputo gestire bene le continue, nella primavera scorsa giornaliere voci di calciomercato disputando una stagione importante in cui ha palesato una grande crescita pure sul piano tattico. (Calciomercatonews.com)

Da Conte a Lautaro, dopo lo scudetto vertice con Zhang per i rinnovi di contratto. Tanti i temi sul tavolo, a partire dai rinnovi di Conte e dei dirigenti, tutti in scadenza nel giugno 2022. (TUTTO mercato WEB)

Mercato – Lautaro, rottura con gli agenti: tratterà il rinnovo con l’Inter da solo. Le cifre del possibile accordo

83′ – Punizione dal limite per il Sassuolo, della battuta se ne incarica Raspadori che però colpisce in pieno la barriera. 85′– Dopo una serie di rimpalli, la palla arriva sui piedi di Traorè, il trequartista dal limite lascia partire un bellissimo tiro a giro che non lascia scampo ad Handanovic. (CIP)

I gol al 10′ di Lukaku, al 67′ di Lautaro e all’85’ di Traore Milano, 7 apr. (LaPresse)

Nel frattempo, comunque, cominciano a delinearsi i dettagli per il rinnovo del contratto: dovrebbe trattarsi di un accordo sino al 2024, a 5 milioni di euro a stagione. Insomma: sì alla rottura con gli agenti ma no ad Agustina che si improvvisa agente e comincia a battere cassa al club come il predecessore connazionale di Lautaro aveva abituato. (passioneinter.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr