Misure Antismog: da sabato 15 fermi i diesel e scatta il livello arancio

Misure Antismog: da sabato 15 fermi i diesel e scatta il livello arancio
Torino Top News INTERNO

Per il trasporto merci si bloccheranno anche i veicoli diesel con omologazione Euro 3 ed Euro 4, tutti i giorni dalle ore 8 alle 19.

Lo stop riguarderà anche tutti i veicoli dotati di dispositivo “Move In”.

La qualità dell’aria, dopo aver avuto un miglioramento nelle scorse settimane, è di nuovo peggiorata e da domani sabato 15 gennaio, le misure di limitazione del traffico passeranno al livello arancio. (Torino Top News)

La notizia riportata su altri media

Per garantire il rispetto del provvedimento, finalizzato alla salute pubblica, ci sarà un potenziamento dei controlli sulla circolazione dei veicoli nei centri urbani e sul rispetto dei divieti di utilizzo degli impianti termici a biomassa legnosa, di combustioni all’aperto e di divieto di spandimento dei liquami. (RavennaToday)

È inoltre disponibile l’app “Che Aria è”, sviluppata dalla Fondazione Innovazione Urbana, attraverso cui i cittadini possono avere un’informazione semplice e costante sullo stato della qualità dell’aria, ricevere suggerimenti e consigli sui comportamenti corretti che riducano l’impatto dell’inquinamento atmosferico e i rischi per la salute Lo smog sfora ancora i limiti di polveri sottili e tornano le misure emergenziali in Emilia-Romagna. (La Repubblica)

Per questo da domani, venerdì 14 gennaio, saranno attivate nelle province di Milano, Monza e Cremona le misure temporanee di primo livello. Qualità dell'aria. Sul sito www.infoaria.regione.lombardia.it sono riportate tutte le informazioni relative alle misure temporanee per il miglioramento della qualità dell'aria. (IL GIORNO)

Smog: da domani a Milano, Monza e Cremona misure temporanee di primo livello

Altri divieti sono relativi a tutte le combustioni all'aperto come quelle da residui vegetali, falò rituali, barbecue e fuochi d'artificio Le misure sono state attivate dal Pirellone dopo il quarto giorno consecutivo di sforamento della barriera dei 50 µg/m³ di Pm10 con una media provinciale di 54 µg/m³. (MilanoToday.it)

Le misure sono attivate sulla base delle previsioni emesse da Arpae che indicano, per la città di Ferrara, il superamento nei prossimi giorni della soglia di legge giornaliera di Pm10 nell’aria. Nelle giornate di oggi e domani a Ferrara saranno in vigore le misure emergenziali disposte dalle normative regionali per la tutela della qualità dell’aria e stabilite dall’ordinanza del Sindaco di Ferrara in vigore dall’1 ottobre 2021 al 30 aprile 2022. (La Nuova Ferrara)

Il sito prevede anche un servizio di notifiche per essere informati tempestivamente circa l'attivazione delle misure temporanee Relativamente alle limitazioni in agricoltura, è vietato lo spandimento dei reflui zootecnici, salvo iniezione diretta o interramento immediato. (Adnkronos)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr