MotoGP Spagna: doppietta Ducati, vince Miller davanti a Bagnaia

MotoGP Spagna: doppietta Ducati, vince Miller davanti a Bagnaia
San Marino Rtv SPORT

Per maggiori dettagli o negare il consenso a tutti o alcuni cookie consulta la nostra privacy & cookie policy Continuando la navigazione, cliccando su un qualsiasi elemento o chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie

Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella privacy e cookie policy.

(San Marino Rtv)

Su altre testate

Una scivolata come quella di ieri la senti, ma a livello di braccio mi sento molto meglio rispetto a Portimao". arc Marquez ha terminato il suo secondo GP post infortunio in nona posizione, a 10.494 secondi dal vincitore. (Moto.it)

“Ho provato a vincere, ma a 2 giri dalla fine sentivo l’anteriore al limite, ho dovuto rallentare cercando di rischiare il meno possibile”. “Negli ultimi giri ho provato a prendere Jack, ma oggi era la sua giornata. (Motosprint.it)

Chi ha approfittato meglio di tutti del crollo del francese è stato Jack Miller, bravo a mantenere la seconda piazza prima ed a guidare la gara in solitaria poi, conquistando la sua prima vittoria da portacolori Ducati. (Motosprint.it)

Dalle lacrime al parco chiuso alla gioia sul podio: le emozioni di Miller a Jerez. VIDEO

- ha detto Franco Morbidelli - ho rischiato tanto però alla fine sono stato premiato con questo podio Gara serrata dall'inizio alla fine quella della MotoGP che si è consumata sul tracciato di Jerez. (Motosprint.it)

C’è grande soddisfazione ed è un grande risultato per tutto il team vista la doppietta“, le considerazioni del pilota italiano della Rossa a caldo Probabilmente nessuno avrebbe previsto che nel quarto round del Mondiale 2021 di MotoGP la Ducati potesse vincere a Jerez de la Frontera (Spagna) e addirittura realizzare una doppietta. (OA Sport)

Domenica piena di emozioni per Miller. Il pilota, dopo la sua prima vittoria con la Ducati ufficiale ottenuta a Jerez, non è riuscito a trattenere le lacrime al parco chiuso. (Sky Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr