Coronavirus, Conte non esclude nuove restrizioni

Coronavirus, Conte non esclude nuove restrizioni
La Legge per Tutti La Legge per Tutti (Interno)

Ma rimandare le riaperture delle attività economiche non era possibile, dice Conte, per una questione di libertà, oltre che di economia.

“I posti letto in terapia intensiva – illustra Conte – sono 7.864, con un incremento del 52% rispetto all’inizio dell’emergenza.

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.