Quando l'Avvocato definì De Mita “intellettuale della Magna Grecia”

La Stampa INTERNO

Quello che l’Avvocato Gianni Agnelli aveva scolpito (e colpito) mediante una delle sue battute fulminanti quando lo aveva definito un «intellettuale della Magna Grecia».

Perché, come era solito ripetere, «chi vuole far sembrare semplice una cosa complessa, non l’ha capita»

Rimaneva legato a una concezione pedagogica della politica che aveva bisogno di un lessico adeguato e, dunque, ricco e multiforme. (La Stampa)

Ne parlano anche altre fonti

La città di cui De Mita è stato sindaco è tappezzata di manifesti funebri con scritto "Ciriaco" Il feretro dell'ex segretario della DC, scomparso ieri all'età di 94 anni, è stato portato fuori da Sant'Amato, la basilica di Nusco, tra gli applausi. (Il Sole 24 ORE)

Funerali De Mita, Casini: è stato uno degli ultimi grandi. "Tutta la gente che è qua dimostra cosa era la DC". Milano, 27 mag. De Mita è stato uno degli ultimi grandi che ci ha lasciato. (Agenzia askanews)

Ultimo aggiornamento il 28 Maggio 2022 – 10:06. (mi-lorenteggio.com) Roma, 28 maggio 2022 – Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha rilasciato la seguente dichiarazione:. «Le celebrazioni del Vesak mi offrono la gradita opportunità di far giungere i miei migliori auguri ai cittadini italiani di fede buddhista e a tutti i buddhisti residenti od ospiti in Italia. (MI-LORENTEGGIO.COM – LE ULTIME NOTIZIE DI CRONACA, POLITICA, ANNUNCI, SPORT, FOTO E VIDEO DI MILANO E LA LOMBARDIA)

L’obiettivo è mettere al riparo piccoli e medi operatori balneari dai grandi gruppi concessionari pubblici che si occupano di altri settori come energia, autostrade, acqua. 4/6 6/6 Menu (Il Sole 24 ORE)

Così Gerardo Bianco, ex Dc, ricordando Ciriaco De Mita a Nusco poco prima dei funerali dell’ex premier ed ex segretario della Dc, scomparso ieri a 94 anni Voleva amicizie esclusive. "Se facevi una cosa che non gli tornava si dispiaceva". (Agenzia askanews)

E voglio rendere ancora di più omaggio alla sua intelligenza e alla sua statura di grande protagonista della democrazia italiana", aggiunge Bettini Successivamente i rapporti personali si mantennero e, su invito di Franco Vittoria, ebbi un confronto con De Mita in Irpinia (politicamente anche molto aspro) sulla prospettiva politica di allora". (Liberoquotidiano.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr