Caro bollette, il ministro Cingolani annuncia fondi per quasi 10 miliardi

Sky Tg24 ECONOMIA

"Non credo che potremo tirare fuori soldi cash ogni trimestre per le bollette, come abbiamo fatto finora - ha detto Cingolani -.

Sono le risorse possibili per mitigare il caro bollette che il governo sta valutando di usare, oltre all'aumento della produzione nazionale di gas.

Il ministro della Transizione ecologica in audizione alla Commissione Industria del Senato: “Per il nostro Paese, come per gli altri in Europa, è arrivato il momento di una strategia strutturale” Condividi. (Sky Tg24 )

Su altre fonti

Utilizzo dei proventi delle aste per la C02, per i 700 milioni di euro circa a disposizione del ministero della Transizione ecologica, eventualmente in accordo con il ministero dell’Economia, che potrebbe liberare anche la sua parte, di pari ammontare. (Milano Finanza)

Le ha illustrate il ministro della Transizione ecologica, Roberto Cingolani, in audizione alla Commissione Industria del Senato. Sono le risorse possibili per mitigare il caro bollette che il governo sta valutando di usare, oltre all’aumento della produzione nazionale di gas. (Il Sole 24 ORE)

Serve una soluzione diversa", ha spiegato Cingolani, in audizione alle commissioni riunite Industria e Attività produttive di Senato e Camera. "Se a fine anno si era detto che c'era una aspettativa in cui dopo il primo trimestre ci si aspettava di avere una stabilizzazione dei prezzi del gas, ora è difficile da credere perché sono subentrate condizioni geopolitiche diverse. (Il Messaggero)

In diretta l’audizione del ministro della Transizione ecologica Roberto Cingolani sui prezzi dell’energia e su sicurezza degli approvvigionamenti, anche in relazione alla strategia europea d’intervento e di sostegno (Il Fatto Quotidiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr