Brescia verso la zona arancione rafforzata. L'Ordine dei medici: "Fate presto"

Brescia verso la zona arancione rafforzata. L'Ordine dei medici: Fate presto
Brescia Oggi INTERNO

Intanto l’Ordine dei Medici intanto in una nota chiede provvedimenti urgenti.

Potrebbero esserci anche ulteriori misure restrittive, rispetto alla fascia arancione, per quanto riguarda le scuole.

Chiediamo che coloro i quali, a livello locale, regionale, nazionale, sanitario e politico, hanno la responsabilità ed il dovere di assumere decisioni, anche impopolari, le assumano, ora”

Da fonti d'agenzia si apprende che la provincia con otto comuni confinanti della provincia di Bergamo dovrebbero diventare presto fascia arancione. (Brescia Oggi)

Ne parlano anche altre fonti

Milano, 23 feb. Così il consulente alla vaccinazione in Lombardia Guido Bertolaso in una comunicazione al Consiglio Regionale a Palazzo Pirelli a Milano, riferendosi ai Comuni di Castrezzo (Bs), Viggiù (Va), Mede Pv) e Bollate (Mi) (LaPresse)

Ma il tempo passa, e la situazione non migliora. In attesa della decisione, queste le ipotesi al vaglio di Cts, ministero e regione: l'intera provincia in zona rossa; l'intera provincia in zona arancione “rinforzata” ma con zone rosse locali; la provincia che rimane in zona gialla ma con zone rosse locali (ma sarebbe più complicato da gestire). (BresciaToday)

(LaPresse) – “I dati mostrano che a Brescia è evidente una terza ondata: è il punto che va aggredito e su cui bisogna intervenire immediatamente”. Milano, 23 feb. (LaPresse)

Coronavirus, bollettino Lombardia del 22 febbraio 2021: tutti i dati

Così la vicepresidente e assessore al Welfare di Regione Lombardia Letizia Moratti a margine della comunicazione in Consiglio Regionale a Milano Milano, 23 feb. (LaPresse)

«Per quanto riguarda la città non c’è una situazione particolarmente grave, ma l’andamento del contagio preoccupa soprattutto in provincia» «Non spetta a noi dire se siamo da zona rossa, gialla, arancione» ha detto il sindaco di Brescia Emilio Del Bono nella conferenza odierna a palazzo Loggia. (Brescia Oggi)

Nella giornata di lunedì 22 febbraio, in Lombardia aumentano i ricoverati nelle terapie intensive (+5) e le normali ospedalizzazioni (+85); si piangono altri 45 morti. I guariti/dimessi sono 3.122. (BresciaToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr