AMICHEVOLI – Stop Politano, come sta Dodo! Lautaro, Jovic, Kvaratskhelia e il rigore…

AMICHEVOLI – Stop Politano, come sta Dodo! Lautaro, Jovic, Kvaratskhelia e il rigore…
SOS Fanta SPORT

Italiano cambia undici elementi rispetto alla sconfitta con il Galatasaray mandando in campo tutti i giocatori arrivati dal mercato, Gollini, Dodo, Mandragora e Jovic.

FIORENTINA-Qatar 0-0. Gol: –. Formazione: Gollini; Dodo, Milenkovic, Nastasic, Terzic; Mandragora, Bianco, Duncan; Ikone, Jovic, Saponara

Questa la cronaca da Gazzetta.it: “La Fiorentina impatta con il Qatar nell’ultima amichevole della tournée austriaca rimanendo se stessa fino in fondo. (SOS Fanta)

Su altri giornali

Aspettando Ikoné…nella speranza che il lavoro di Italiano regali al francese una nuova dimensione di goleador oltre che assist-man Italiano sta cercando di sfruttare al meglio le sue eccezionali qualità tecniche per renderlo più incisivo sotto porta, ma al momento non si raccolgono i frutti. (fiorentinanews.com)

Nel frattempo Bianco continua a lavorare a testa bassa, mostrando grande disponibilità e attenzione verso le indicazioni di mister Italiano. La Fiorentina potrebbe avere in casa un fuoriclasse pronto a prendere le chiavi del centrocampo. (fiorentinanews.com)

Così se più avanti lo scenario dovesse farsi meno impegnativo è lecito attendere nuovi assalti, più o meno in concomitanza con i primi impegni ufficiali di agosto, di certo nel frattempo saranno anche altri i profili monitorati, magari sulla corsia sinistra o anche in attacco. (Firenze Viola)

VIOLA , UNO 0-0 CHE PREOCCUPA. LA FASCIA DI MILE E QUEL RICORDO SGRADEVOLE

La squadra concede molto, come accaduto ieri con la Fiorentina e qualche giorno fa con la Lazio, con i laziali che hanno creato molte più occasioni ma fallendole tutte e regalando così una giornata da protagonista al portiere del Qatar. (fiorentinanews.com)

Proprio un nuovo arrivato, Jovic, nel primo tempo ha creato le due principali occasioni viola mandando in porta prima Saponara e poi Ikone. Il Qatar invece non ci prova nemmeno facendo una partita prettamente difensiva senza creare pericoli dalle parti di Gollini (La Gazzetta dello Sport)

Va bene che è calcio d’agosto ma d’agosto comincia il campionato, più precisamente e con un po’ d’ansia fra dieci giorni, come comincia la Conference League. Soprattutto il francese, anche ieri è parso molto confusionario e impreciso in fase di tiro. (Firenze Viola)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr