23 maggio 1992: il racconto della la strage di Capaci

23 maggio 1992: il racconto della la strage di Capaci
Focus Junior Focus Junior (Interno)

LA STRAGE DI CAPACI. Ma c’è un altro luogo che sono andato a scoprire per capire cos’è successo il 23 maggio 1992: è l’autostrada che collega l’aeroporto di Palermo alla città.

Sono le 17,56 minuti e 48 secondi e la Croma di Falcone è al chilometro 4,733 dell’autostrada all’altezza di Capaci.

Se ne è parlato anche su altre testate

Un progetto di Babel e della Fondazione Falcone che mette in scena una drammaturgia composta dai ricordi personali di decine di cittadini comuni legati ai 53 giorni che separano le due stragi del 1992. (Giornale di Sicilia)

“Il prossimo 23 maggio, ci saremo, se pur in modo diverso. Commemoreremo i nostri Eroi, esponendo alle 17.58 ora della strage di Capaci, lenzuola bianche ai nostri balconi. (BlogSicilia.it)

“In questa drammatica emergenza - ha spiegato la professoressa Maria Falcone, presidente della Fondazione Falcone - si è scelto di celebrare il coraggio degli italiani che si sono messi al servizio dell’Italia in uno dei momenti più drammatici della sua storia recente. (Live Sicilia)

Alle 12 nella Chiesa di San Domenico, il Pantheon di Palermo in cui è stata traslata la salma del giudice Falcone, verrà celebrata una messa. “In questa drammatica emergenza – ha spiegato la professoressa Maria Falcone, presidente della Fondazione Falcone – si è scelto di celebrare il coraggio degli italiani che si sono messi al servizio dell’Italia in uno dei momenti più drammatici della sua storia recente. (BlogSicilia.it)

L’Amministrazione comunale di Ladispoli ha accolto la proposta di Maria Falcone, presidente della Fondazione intitolata a suo fratello Giovanni,e rilanciata dall’Anci, di dedicare questa Giornata a tutti coloro che, in questi mesi, si sono prodigati, con abnegazione e grande senso del dovere, nella difficile gestione dell’emergenza sanitaria. (IlFaroOnline.it)

L’elenco delle iniziative. Saranno deposte corone di alloro in memoria delle vittime, rispettivamente, alle 9 presso la Stele di Capaci e alle 10 sulla lapide collocata presso l’ufficio Scorte della Questura, all’interno della Caserma Pietro Lungaro di via Agostino Catalano. (PalermoToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti