Sindaco Roma, oggi si decide. Federazione centrodestra: il timone di FI a Salvini, Berlusconi cede ai figli

Sindaco Roma, oggi si decide. Federazione centrodestra: il timone di FI a Salvini, Berlusconi cede ai figli
ilmessaggero.it INTERNO

Come dire che c'è ancora tempo per l'ingresso degli europarlamentari leghisti nel Ppe

Al punto, rivela Salvini a Porta a Porta, che Berlusconi «mi ha proposto il partito unico».

«Alla federazione con la Lega possiamo anche dire di no, ma qual è l'alternativa?».

La virata al centro di Salvini, che dopo aver cambiato il dna della Lega da fedaralista a nazionalista si appresta a mutarlo ancora, ha infatti bisogno di tempo per essere condivisa. (ilmessaggero.it)

Su altre testate

Nel frattempo «vi rassicuro - scrive Occhiuto - che non è all’ordine del giorno alcuna decisione in merito all’eventuale federazione con la Lega. Io sto ricevendo in questi giorni una valanga di telefonate di amministratori, sindaci, consiglieri regionali che sono in disaccordo. (Corriere della Sera)

politica. Siamo in dirittura d'arrivo garantisce il leader leghista, dopo uno stallo che ha spinto Giorgia Meloni a strigliare gli alleati per i ripetuti rinvii. (TG La7)

Una, Mara Carfagna, ha notificato a Berlusconi il possibile esodo di 50 parlamentari. L'altra, Mariastella Gelmini, cui nel 2005 il Cavaliere rivolse il complimento più bello ("Ha il cervello ma anche i voti") non ha esitato ad adombrare il rischio del "funerale di Forza Italia". (la Repubblica)

Salvini: 'Berlusconi voleva il partito unico, oggi nuovo vertice per i candidati'

Silvio Berlusconi, le condizioni: "Sto meglio, sono i giudici la mia malattia" (Photo by Livio Anticoli/Pool/Insidefoto/Mondadori Portfolio via Getty Images). Dopo i ricoveri che hanno caratterizzato gli ultimi mesi di Silvio Berlusconi, l'ex premier è tornato a parlare della sua vera "malattia": i giudici. (Yahoo Notizie)

Una partita che si intreccia con la riunione del Copasir, chiamato a risolvere il nodo presidenza (TG La7)

È una brusca inversione di rotta, visto che era stato l'ex ministro dell'Interno ad annunciare soltanto poche ore prima - e con una certa enfasi - che nel colloquio avrebbe "illustrato al premier" la novità politica Frena la federazione tra Lega e Forza Italia. (La Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr