Covid, Green pass: ecco come funzionerà il certificato per viaggiare all’estero

Covid, Green pass: ecco come funzionerà il certificato per viaggiare all’estero
Per saperne di più:
Yeslife ESTERI

L’Europa si prepara all’estate e mette a punto il Green pass, il certificato vaccinale che servirà per viaggiare.

Il Green pass però non servirà soltanto per i paesi membri dell’Unione Europea

Ma l’estate sta arrivando e l’Ue lavora per creare un Green pass, un certificato vaccinale che consenta di viaggiare liberamente fra Stati europei e all’estero.

Dopodiché ottenere il Green Pass diventerà diritto di ogni cittadino dell’Unione. (Yeslife)

La notizia riportata su altri media

In sostanza, il documento che certifica la nostra immunità o negatività potrebbe essere salvato nell'app Immuni. L'integrazione al sistema del pass però dovrà essere convalidata da un accordo legislativo, ma questo potrebbe richiedere tempi legali lunghi. (TrentoToday)

Con il Green Pass, o Certificato Verde Digitale, “avremo un sistema sicuro, che rispetta la privacy, che dimostra che si è vaccinati, tamponati eccetera” E, quando torna in Belgio, dovrebbe fare altri sette giorni di quarantena, con due test Pcr (con i relativi costi, ndr). (2a News)

Secondo l’ultimo decreto legge Covid, il green pass dovrà contenere le seguenti informazioni Cos’è e come funziona il green pass, necessario per gli spostamenti tra le regioni d’Italia? (L'Occhio)

Green Pass europeo: come funziona e quando parte

Si ripartirà, secondo quanto riportato dai quotidiani oggi in edicola, dagli Internazionali di Italia di Tennis a Roma (dagli ottavi di finale del 13 maggio fino al 25% della capienza). L’ufficialità sarebbe attesa per lunedì, ma ci sarebbe il via libera del CTS, oltre che di ministero della Salute e del sottosegretario allo sport Vezzali (Sportando)

“Il Green Pass nasce da un’idea dell’Unione europea – spiega Emanuele Montomoli, cso di VisMederi – solo ed esclusivamente per i cittadini comunitari. No, non parliamo del consueto documento ma parliamo di un pass speciale che l’Unione europea proprio in questi giorni ha approvato per poter viaggiare liberamente in tutto il continente. (Siena News)

Il sistema europeo che consentirà di emettere i Certificati Verdi Digitali, o Green Pass, validi in tutta l'Ue sarà "tecnicamente operativo" il primo giugno prossimo. Con il Green Pass, o Certificato Verde Digitale, «avremo un sistema sicuro, che rispetta la privacy, che dimostra che si è vaccinati, tamponati eccetera» (La Stampa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr