NSO Insecurity Industry: Pegasus e costiera amalfitana

The Intruder News ESTERI

A questo leak si aggiunge la conferma di un ex dipendente del gruppo NSO che “ha anche confermato a uno dei partner del progetto” (consorzio giornalistico Progetto Pegasus) “che l’Ungheria si è effettivamente procurata il software Pegasus

Dániel Németh è un fotoreporter ungherese la cui attività è spesso concentrata nel documentare lo stile di vita dell’élite ungherese.

Dopo la rivelazione della storia di Pegasus a metà luglio, Németh ha contattato Citizen Lab presso l’Università di Toronto in Canada attraverso un conoscente chiedendo di analizzare i suoi telefoni. (The Intruder News)

Ne parlano anche altri giornali

Al-Maktoum ha respinto tutte le accuse, ricorda la Bbc Il giudice Sir Andrew McFarlane – in una sentenza del 5 maggio pubblicata oggi – ha affermato che agenti al servizio dello sceicco spiarono Haya mentre l’ex coppia era impegnata in una battaglia legale a Londra sul futuro dei loro due figli. (OggiNotizie)

Regno Unito, l'Alta Corte contro lo sceicco di Dubai: "Hackerò il cellulare dell'ex moglie Haya" dal nostro corrispondente Antonello Guerrera. La principessa Haya all'arrivo all'Alta Corte di Londra per l'udienza (reuters). (la Repubblica)

Lo sceicco è dal canto suo tornato a negare ogni accusa, parlando di "presunte operazioni che riguarderebbero la sicurezza interna" Ma lo sceicco nega. Ad allertare uno degli avvocati della principessa è stata Cherie Blair, moglie dell'ex premier britannico Tony e consulente dell'israeliana NSO Group, che ha concepito e commercializzato il software spia. (Euronews Italiano)

Lo sceicco amico della regina Elisabetta spiava l'ex moglie e la sua avvocata: lo scandalo che scuote la Gran Bretagna

o sceicco di Dubai e premier degli Emirati Arabi Uniti Mohammed bin Rashid alMaktoum spiò illegalmente l'ex moglie Haya e cinque collaboratori della principessa usando il controverso software della Nso Pegasus per intercettare chiamate e messaggi sui loro telefoni. (RagusaNews)

È uno scandalo che scuote le fondamenta dell’establishment britannico. Nel caso della principessa, gli agenti dello sceicco si sono impadroniti dell’equivalente di 24 ore di conversazione e 500 foto. (Notizie - MSN Italia)

È uno scandalo che scuote le fondamenta dell’establishment britannico. Nel caso della principessa, gli agenti dello sceicco si sono impadroniti dell’equivalente di 24 ore di conversazione e 500 foto. (Notizie - MSN Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr