Coronavirus: oggi 46 nuovi decessi in Piemonte; 2 nell'Astigiano

Coronavirus: oggi 46 nuovi decessi in Piemonte; 2 nell'Astigiano
Gazzetta D'Asti Gazzetta D'Asti (Interno)

Sono 46 i decessi di persone positive al test del Coronavirus comunicati questa mattina dall’Unità di Crisi della Regione Piemonte: 29 in provincia di Torino, 2 nell’Alessandrino, 2 nel Vercellese, 4 nel Novarese, 3 nel Verbano-Cusio-Ossola, 4 nel Cuneese e 2 nell’Astigiano.

Ne parlano anche altre fonti

I tamponi diagnostici finora eseguiti sono 16.655, di cui 10.150 risultati negativi. Il testo del bando, con le modalità di invio delle candidature è disponibile all’indirizzo: https://bandi.regione.piemonte. (Cuneocronaca.it)

I ricoverati in terapia intensiva sono 408. I restanti 113 casi sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale. (TargatoCn.it)

I tamponi diagnostici finora eseguiti sono 16.655, di cui 10.150 risultati negativi. I restanti 109 casi sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale.Le persone ricoverate in terapia intensiva sono 381. (newsbiella.it)

I restanti 109 casi sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale. Sono 46 i decessi di persone positive al test del “Coronavirus Covid-19” comunicati questa mattina dall’Unità di Crisi della Regione Piemonte: 29 in provincia di Torino, 2 nell’Alessandrino, 2 nel Vercellese, 4 nel Novarese, 3 nel Verbano-Cusio-Ossola, 4 nel Cuneese e 2 nell’Astigiano. (Quotidiano Piemontese)

Le persone ricoverate in terapia intensiva sono 381. Sono 46 i decessi di persone positive al test del “Coronavirus Covid-19” comunicati questa mattina dall’Unità di Crisi della Regione Piemonte: 29 in provincia di Torino, 2 nell’Alessandrino, 2 nel Vercellese, 4 nel Novarese, 3 nel Verbano-Cusio-Ossola, 4 nel Cuneese e 2 nell’Astigiano. (InfoVercelli24.it)

Il cordoglio della Regione. "Un’altra giornata in cui sentiamo il bisogno di stringerci agli affetti di tutte le persone che questo nemico invisibile ci sta portando via - dicono il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio e l’assessore regionale alla Sanità del Piemonte, Luigi Genesio Icardi -. (Cuneodice.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.