Borsa di Milano in recupero con gli altri mercati europei

Borsa di Milano in recupero con gli altri mercati europei
Il Messaggero Il Messaggero (Economia)

Il listino milanese mostra un timido guadagno, con il FTSE MIB che sta mettendo a segno un +0,31%.Tra lea grande capitalizzazione, decolla Moncler con un importante progresso del 3,25%.In evidenza Ferrari, che mostra un forte incremento del 2,37%.Svetta Fiat Chrysler che segna un importante progresso del 2,18% dopo i dati sulle immatricolazioni in UE.Vola DiaSorin, con una marcata risalita del 2,01%. (Il Messaggero)

Se ne è parlato anche su altri giornali

azienda italiana produttrice di impianti frenanti per veicoli. FTSE MIB. Brembo. (Teleborsa) - Seduta positiva per l', che avanza bene dell'1,97%.L'analisi settimanale del titolo rispetto almostra un cedimento rispetto all'indice in termini di forza relativa di, che fa peggio del mercato di riferimento. (Teleborsa)

Gli operatori cercano di guardare alle notizie in arrivo dal fronte societario, per lasciarsi alle spalle un contesto ancora incerto. Infine, dagli Stati Uniti giungeranno le vendite al dettaglio, la produzione industriale e la fiducia dei consumatori elaborata dall'università del Michigan. (Finanza.com)

Piazza Affari continua la sessione in rialzo, con ilche avanza a 19.208 punti.Tra lea grande capitalizzazione, exploit di, che mostra un rialzo del 5,22%.Su di giri(+3,44%) dopo i dati delle immatricolazioni europee. (Teleborsa)

Mercati europei positivi. Piazza Affari si allinea a rimbalzo

Wiit. FTSE MIB. Wiit. principale indice della Borsa di Milano. Wiit. (Teleborsa) - A picco, che presenta un pessimo -2,92%.Comparando l'andamento del titolo con il, su base settimanale, si nota chemantiene forza relativa positiva in confronto con l'indice, dimostrando un maggior apprezzamento da parte degli investitori rispetto all'indice stesso (performance settimanale +0,61%, rispetto a -1,84% del). (Teleborsa)

Vendite a piene mani su, che soffre un decremento del 2,29%. Sessione debole per l', che scambia con un calo dello 0,32%. (Teleborsa)

Lunedì sarà l’ultimo giorno utile per negoziare i diritti di opzione per l’acquisto delle nuove azioni, diritti che potranno essere esercitati fino a venerdì prossimo 23 ottobre. Banca (asta di volatilità, teorico +5,36%) in forte rialzo in vista della conclusione dell’aumento di capitale da 800milioni di euro finalizzato a finanziare l’acquisizione dei 532 sportelli Intesa-UBI. (Investire Oggi)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr