TIM approva il Piano Strategico Beyond Connectivity 2021-2023

TIM approva il Piano Strategico Beyond Connectivity 2021-2023
Digital-Sat News ECONOMIA

Si punterà a cogliere le opportunità che derivano dai servizi non regolati, in linea con il precedente piano, offrendo anche agli altri operatori servizi oltre la connettività come i data center

Il piano tiene anche conto del deterioramento delle prospettive economiche conseguente alla pandemia da COVID 19.

È conseguentemente prevista una stabilizzazione o moderata crescita dell’ARPU fisso e mobile oltre ad una sensibile crescita nei volumi dei servizi digitali. (Digital-Sat News)

Ne parlano anche altri giornali

La lista si compone di 10 candidati, in funzione della nomina di un Board composto da 15 membri: Salvatore Rossi, Luigi Gubitosi, Paola Bonomo, Franck Cadoret, Luca De Meo, Arnaud de Puyfontaine, Cristiana Falcone, Giovanni Gorno Tempini, Marella Moretti, Ilaria Romagnoli. (Il Cittadino on line)

Beyond Connectivity: FiberCop, Noovle e oltre. Per quanto riguarda il mercato consumer, il piano prevede ulteriori investimenti nel modello di convergenza, puntando anche sui altri servizi (TV, smart home e sicurezza), la digitalizzazione dei processi e il miglioramento della customer experience. (Punto Informatico)

Fibra, cloud e contenuti multimediali: sono questi gli asset del piano strategico di Tim “Beyond Connectivity” per il triennio 2021-2023 approvato dal cda. È conseguentemente prevista una stabilizzazione o moderata crescita dell’Arpu fisso e mobile oltre ad una sensibile crescita nei volumi dei servizi digitali (CorCom)

Gubitosi (ad Tim): «Con Dazn pronti a creare valore»

14:05 – L’AD di TIM, Luigi Gubitosi, ha aperto la conferenza live commentando i risultati con orgoglio, per essere riuscito, insieme al resto dell’Amministrazione, a trasformare TIM in una società con un azionariato coeso e con un debito molto più ridotto. (MondoMobileWeb.it)

Leggi su tuttoandroid (Di mercoledì 24 febbraio 2021) TIM ha pubblicato i risultati fiscali relativi all'ultimo trimestre del, nel corso del quale ha fatto registrare un notevole incremento L'articolo proviene da TuttoAndroid. (Zazoom Blog)

«Dazn è interessata ai diritti del calcio, noi no, noi saremmo un partner tecnologico, saremo distributori di Dazn, non contribuiremo di per sè all’acquisto, contribuiremo secondo il nostro ruolo di distributore». (Calcio e Finanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr