Da Trieste a Reggio Calabria, il ‘’mistero” delle Uova di Pasqua: sono introvabili da Nord a Sud [FOTO]

Da Trieste a Reggio Calabria, il ‘’mistero” delle Uova di Pasqua: sono introvabili da Nord a Sud [FOTO]
MeteoWeb INTERNO

Dopo le numerose segnalazioni dello strano fatto giunte alla nostra redazione, abbiamo provato a telefonare in diversi supermercati d’Italia e la risposta è stata quasi sempre la stessa: “Ci dispiace, le uova sono terminate da diversi giorni”.

E’ un mistero.

Le strade di Reggio Calabria, come quelle di Trieste, giusto per citarne due, erano pullulanti di automobili che si recavano da una parte all’altra della città per trovare il tanto ambito dono pasquale. (MeteoWeb)

Su altre fonti

Questa storia è venuta fuori perché per le caramelle di Nancy è stato proposto alla Comunità Europea la modifica del disciplinare». Ha deciso di intervenire solo ora, quale ulteriore momento chiarificatore, dopo il “caso” delle caramelle di Nancy, l’avvocato Ezio Pizzi, presidente del Consorzio del bergamotto, dell’Unionberg Op e del Consorzio di tutela del bergamotto di Reggio Calabria (Gazzetta del Sud - Edizione Reggio Calabria)

Quello trascorso è stato un anno difficile per i piccoli combattenti che in quelle camere di ospedale attendono ogni sorpresa con ansia. La Pasqua è arrivata anche per i piccoli pazienti del reparto di pediatria del Grande Ospedale metropolitano di Reggio Calabria (LaC news24)

Sabato 3 aprile, gli agenti del Comando di via Gramsci hanno provveduto ad ispezionare un’automobile parcheggiata in prossimità di uno scivolo di un marciapiede poco distanze dal Centro storico. (MI-LORENTEGGIO.COM.)

Coronavirus, oggi al GOM di Reggio Calabria 1 solo nuovo caso positivo su 169 persone sottoposte a tampone. I ricoverati scendono a 97

A regalare un momento di spensieratezza, nonostante le restrizioni dettate dal Covid, sono state le associazioni. Piccoli gesti che possono rendere speciale un momento difficile, soprattutto per i più piccoli (Il Reggino)

Oggi sono contento di essere qui e del percorso che ho fatto con tante persone che mi hanno aiutato e che mi stanno aiutando ancora», racconta Winner. Così racconta della sua Fede e del sostegno che ha rappresentato durante la sua odissea in Africa prima di arrivare in Europa, Winner Ozekhome, sbarcato al porto di Reggio Calabria nel 2016 dalla Nigeria, da solo. (LaC news24)

: 42 sono in degenza ordinaria nell’Unità Operativa di Malattie Infettive, 30 in Pneumologia, 18 in Medicina d’urgenza e 7 in Terapia Intensiva. La Direzione Aziendale del G.O.M (Stretto web)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr