LeBron: pugno ad un avversario Espulso, rischia un lungo stop

LeBron: pugno ad un avversario Espulso, rischia un lungo stop
Quotidiano.net SPORT

Stewart ha quindi cercato di farsi giustizia, provocando una maxi-rissa e provando 3 volte a liberarsi da chi lo tratteneva per cercare lo scontro fisico con l’asso dei Los Angeles Lakers.

Lottando a rimbalzo con il centro avversario Isaiah Stewart, il numero 6 ha tirato una manata a pugno chiuso sul volto del lungo dei Pistons, aprendogli un taglio dal quale è uscito sangue.

Sotto di 12 lunghezze all’inizio del terzo quarto della sfida con i Detroit Pistons, la stagione dei Los Angeles Lakers potrebbe essere definitivamente cambiata. (Quotidiano.net)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Leggi anche:. NBA, i giocatori non vaccinati non potranno giocare in Canada da gennaio. Damian Lillard e Giannis Antetokounmpo nominati giocatori della settimana NBA. Le sanzioni NBA dopo la rissa LeBron James-Stewart. (NbaReligion)

Un’idea simile a quella di Carmelo Anthony: “Avremmo potuto lasciarci facilmente scappare la partita, ma dovevamo stare uniti in un momento del genere The Lakers and Pistons had to be separated multiple times after this play between LeBron and Isaiah Stewart. (BasketUniverso)

Isaiah Stewart resterà fuori per due gare, ma potrà essere regolarmente in campo il prossimo 28 novembre - quando i Pistons faranno visita a Los Angeles proprio alla squadra gialloviola. Il pugno dato al giocatore dei Pistons costa caro a LeBron James, sospeso per una partita per la prima volta in carriera e costretto così a saltare la sfida dei Lakers al Madison Square Garden contro i Knicks. (Sky Sport)

NBA - Stewart vs LeBron James, arrivano le sospensioni dalla NBA

https://t.co/KxrtLDdz2S — Adrian Wojnarowski (@wojespn) November 22, 2021 Anche LeBron è però stato punito, sospeso per una gara: salterà quindi la trasferta al Madison Square Garden contro i Knicks. (BasketUniverso)

LeBron James è stato sospeso per una gara per il pugno al volto di Isaiah Stewart la scorsa notte. E’ la prima volta in carriera, e il giocatore dei Lakers non sarà dunque in campo al Madison contro i Knicks. (Sportando)

James salterà la trasferta al Madison Square Garden di domani notte contro i New York Knicks. Per LeBron James, a causa del fallo Flagrant 2, una gara di sospensione. (Pianetabasket.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr