“Una massa tumorale estesa”, il dramma di Francesca Alotta di Tale e Quale Show

“Una massa tumorale estesa”, il dramma di Francesca Alotta di Tale e Quale Show
Gossip Fanpage CULTURA E SPETTACOLO

Francesca Alotta, infatti, ha perso un figlio e ha sofferto molto per amore.

Il dramma di Francesca Alotta raccontato in un'intervista. Francesca Alotta ha combattuto la sua battaglia contro il tumore all’utero: “Era molto esteso, sono stata operata d’urgenza”.

La vita privata di Francesca Alotta. Francesca Alotta ha spiegato di avere avuto una vita difficile e piena di dolori, una vita che è "perfino difficile da raccontare", ha spiegato. (Gossip Fanpage)

La notizia riportata su altre testate

Leggi anche Tale e Quale Show 2021, chi è Francesca Alotta: età, vita privata e chi è il padre famoso. La prova più difficile per Francesca è stata affrontare la malattia: al settimanale Di Più, la cantante 53enne ha raccontato alcuni dettagli sulla sua drammatica esperienza. (SoloGossip.it)

Questo programma è arrivato in un momento particolare, quello della mia rinascita dopo il tumore” Ho perso un figlio e ho sofferto per amore” ha dichiarato Francesca Alotta nell’intervista, che anche qualche giorno fa ha parlato di alcuni momenti difficili del suo passato. (Lanostratv)

Francesca Alotta, il trauma della malattia. In un’intervista al settimanale DiPiù, la cantante si è lasciata andare a una confessione su uno dei periodi più bui della sua vita, aprendo il suo cuore su questo episodio. (DiLei)

Francesca Alotta racconta la malattia: "Sono stata operata d’urgenza"

Un successo pubblico che fa il paio con un difficilissimo momento privato, da lei raccontato in una recente intervista al settimanale “DiPiù”. In quel momento il mondo mi è crollato addosso: sono stata operata d’urgenza e ho fatto la radioterapia (Inews24)

Mi è crollato il mondo addosso: sono stata operata d’urgenza e ho fatto la radioterapia. Una mia amica mi ha consigliato di cambiare subito medico, l’ho fatto e mi è stato diagnosticato un tumore maligno all’utero che era già molto esteso. (Today.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr