Poste. Emessi sei francobolli dedicati a Lina Wertmüller, Raffaella Carrà, Franco Battiato, Milva, Carla Fracci e Monica Vitti

MI-LORENTEGGIO.COM – LE ULTIME NOTIZIE DI CRONACA, POLITICA, ANNUNCI, SPORT, FOTO E VIDEO DI MILANO E LA LOMBARDIA ECONOMIA

Tiratura: trecentocinquantamiladieci esemplari per ciascun francobollo.

(mi-lorenteggio.com) Roma, 25 novembre 2022 – Poste Italiane comunica che oggi 25 novembre 2022 vengono emessi dal Ministero delle Imprese e del Made in Italy, sei francobolli ordinari appartenenti alla serie tematica “le Eccellenze dello spettacolo”, dedicati a Lina Wertmüller, Raffaella Carrà, Franco Battiato, Milva, Carla Fracci e Monica Vitti, relativi al valore della tariffa B pari a 1,20€ per ciascun francobollo. (MI-LORENTEGGIO.COM – LE ULTIME NOTIZIE DI CRONACA, POLITICA, ANNUNCI, SPORT, FOTO E VIDEO DI MILANO E LA LOMBARDIA)

La notizia riportata su altre testate

Salire in montagna è il racconto di una “migrazione verticale”, con i suoi successi e i suoi ostacoli, per fuggire il riscaldamento globale che rende sempre piú roventi le estati nelle città. (Sardegna Reporter)

“Quello a bordo di Costa Magica fu un viaggio drammatico – dichiara Ivano Giacomelli, Segretario Nazionale di Codici – e che non andava fatto. Successivamente marito e moglie manifestarono i sintomi tipici del Covid, come assenza di gusto ed olfatto, tosse e febbre (Sardegna Reporter)

La direttrice artistica del club afferma: «I romanzi di Felicia Kingsley sono certamente portatori di spensieratezza e allegria. Abbiamo avuto una grande risposta da parte dei lettori e delle lettrici, siamo certe che la sua presenza darà un contributo non indifferente al successo del Dicembre Letterario». (Sardegna Reporter)

Le guide 2023 del Gambero Rosso prese in esame sono quelle di Bar, di Pane & Panettieri, di Pizzerie, di Ristoranti, di Street Food. Vincenzo D’Antonio terrà una relazione sullo studio da lui pubblicato su Italia a Tavola, quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza. (Caserta Web)

«Gucci annuncia che Alessandro Michele lascia il ruolo di Direttore Creativo di Gucci. Alessandro Michele è stato alla guida del team creativo della Maison dal 21 gennaio 2015 e ha ricoperto un ruolo fondamentale nel rendere Gucci quella che è oggi, grazie alla sua creatività rivoluzionaria e sempre nel rispetto dei codici del brand». (Yahoo Eurosport IT)

Il designer ha annunciato l’addio a Gucci con un post sul suo profilo Instagram: Mentre gli appassionati di calcio, scrollando i propri profili Instagram, sono rimasti sconvolti dall’annuncio della scissione del contratto col Manchester United da parte di Cristiano Ronaldo, chi ama la moda ha avuto un vero e proprio shock nell’apprendere la notizia che Alessandro Michele lascia Gucci. (Radio Deejay)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr