Durissimo scontro tra Francesco Borgonovo e Massimo Galli, che se ne va: "Tenero con Sala, mi dispiace che se ne vada", "Non ho tempo da perdere con quelli come lei, si vergogni!"

Durissimo scontro tra Francesco Borgonovo e Massimo Galli, che se ne va: Tenero con Sala, mi dispiace che se ne vada, Non ho tempo da perdere con quelli come lei, si vergogni!
La7 INTERNO

È costume parlare senza essere contraddetti"

Tutta la comunicazione, la campagna in negativo che ne è nata ha creato una leggenda metropolitana difficile da sfatare".

Massimo Galli (infettivologo): "La probabilità di essere colpiti da un problema legato al vaccino AstraZeneca è alla pari o minore di quando si va in macchina in autostrada o si prende l'aspirina.

Francesco Borgonovo (La Verità): "Mi ha molto colpito la gentilezza con cui ha trattato il sindaco di Milano Sala. (La7)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Massimo Galli, il terrore di un virologo interista: tifosi in piazza, "voglio vedere tra 28 giorni". Non ho tempo da perdere con quelli come lei, ma dai ma su, si vergogni". (Liberoquotidiano.it)

“Potrà anche capitare che in capo a 28 giorni non succeda nulla, e di questo potrò solo compiacermi. Però il dato di fatto è che il primo di marzo sono stati identificati in India 12mila casi, ieri 400mila (Tecnica della Scuola)

Entrambe ci dicono che le tre varianti, in particolare la B.1.1.7, ovvero la ‘variante del Kent‘, producono maggiori ricoveri nelle fasce di età più giovani della popolazione". "Sarei stato un incosciente se avessi detto che c'è un'aumentata letalità e ospedalizzazione con la variante inglese, senza evidenze scientifiche – ha detto l'esperto -. (Fanpage.it)

Covid, il virologo Galli: “Miei timori fondati. Con varianti più giovani in ospedale”

Detto questo, sottolinea il professore, "le persone non ne possono più ma al virus importa poco. Professor Ciccozzi, scenario terrificante: prepariamoci, "il coronavirus non sparirà". Secondo Massimo Ciccozzi, a capo dell'Unità epidemiologica dell'università Campus Biomedico di Roma, intervenuto al programma L'imprenditore e gli altri, trasmesso su Cusano Tv (Liberoquotidiano.it)

Massimo Galli, tifoso dell'Inter, esulta per lo scudetto ma non nasconde il disappunto per le scene viste ieri a Milano. Il punto è che nel weekend "non ci sono state solo manifestazioni di una tifoseria, svolte con pericolosi assembramenti all'aperto. (Adnkronos)

“Voglio rimanere ottimista giustificabile solo con la speranza che le vaccinazioni tolgano fiato al virus nel breve termine Entrambe ci dicono che le tre varianti, in particolare la B. (Salernonotizie.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr