;

La Corte Ue dice “no” ai rimpatri dei rifugiati nei Paesi d’origine

La Corte Ue dice “no” ai rimpatri dei rifugiati nei Paesi d’origine
Si24 - Il vostro sito quotidiano Si24 - Il vostro sito quotidiano
(Sezione: Esteri) La Corte Europea dice “no” ai rimpatri dei rifugiati nei Paesi d’origine. In base al diritto europeo, un rifugiato in fuga da un Paese in cui rischia la tortura o altri trattamenti inumani vietati dalla Convenzione di Ginevra non può essere rimpatriato o respinto nel sopracitato Paese anche se lo…
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti